Ricette al sugo

Ricette al sugo

Vi presentiamo due ricette al sugo : un primo ed un secondo piatto da abbinare. Stiamo parlando della trippa, famoso piatto tradizionale romano e delle polpette di ricotta. Vediamo come procedere:

La migliore trippa si cucina ancora come una volta, in un tegame di coccio, a fiamma bassissima, è con cottura lunga carica di aromi fra i quali spiccano il timo e la maggiorana.
La più buona nasconde un piccolo segreto: si mette in ammollo in acqua fredda, per una notte, il culetto di un prosciutto crudo (la parte prossima allo stinco), dopodichè si ricavano dei dadini piccoli di magro che finiranno nel soffritto della trippa, e a metà cottura le grosse olive nere al forno.

TRIPPA AL SUGO PROCEDIMENTO

Prendete la trippa di bovino già pulita, sciacquata in acqua calda, poi affogata in acqua bollente con due cucchiai di aceto e uno di sale, infine sciacquata in acqua fredda.
Soffritto di olio, scalogno, carota e sedano finemente tritati, si inizia a rosolare la trippa tagliata a striscioline a fuoco vivace, dopo 4 o 5 minuti si bagna con poco vino bianco e si lascia sfumare, si aggiunge trito di prezzemolo, timo, maggiorana, grattata di pepe e una puntina di peperoncino.
Dopo qualche attimo si aggiungono passata e pelati di pomodoro fatti in casa in parti uguali, al sobbollire si abbassa la fiamma, si regola di sale, un cucchiaino di zucchero, si copre la casseruola e si lascia cuocere per circa due ore.
all’atto di mettere il pomodoro, a chi piace, si può insaporire la pietanza con due o tre cucchiai di purea di fagioli (verrà un sugo più denso e saporito), oppure si possono inserire olive (taggiasche o quelle nere al forno grandi).
Quando il sugo è ben ristretto si aggiunge nuovamente timo e del trito di peperone appassito dolce. si spegne e si lascia riposare.
servire con pecorino grattugiato.

Polpette di ricotta

Fare da prima un sughetto semplice con olio aglio e prezzemolo e passata di pomodoro e renderlo molto acquoso.
DOPO in una terrina mettere 1ricotta piccola, 1uovo,poco formaggio grattugiato grana e poco pecorino 2 cucchiai ciascuno, 100gm di pane grattugiato secco ma prima un po’ bagnato da acqua, prezzemolo e 1 pizzico di sale se necessario.
Impastare il tutto e lasciare l’impasto molto molliccio.
Poi formare delle palline non mto grandi e tuffare nel sugo che intanto si è portato un po’ a cottura.
10minuti e le delizie saranno servite.