Ricetta del lievito madre

Ricetta del lievito madre

In un vasetto di vetro ho messo 130 Gr. di farina00 e 80 Gr. di acqua.
Mescolato energicamente, ho poi coperto il vasetto con pellicola è l’ ho messo a riposo per 48 ore. Si tolgono a questo punto 100 gr. di lievito e si compensa con 50 gr.di farina e 40 gr. di acqua, si mescola bene, si ricopre con pellicola è si mette a riposare per 24 ore.
Terzo intervento, si ritolgono 100 gr. di lievito e si mettono 50 gr.di farina e 40 di acqua, si rimette a riposo per 14/16 ore e si rifà il solito rinfresco ancora per 3 giorni. Io ho variato l’ intervallo dei rinfreschi negli ultimi due giorni rinfrescando due o tre volte durante le giornate.
Devo dire che ne è valsa veramente la pena. Si capisce che è pronto all’ uso quando lievita tanto in 3/4 ore e fa un buonissimo profumo.
Se si sente odore di acido, continuare coi rinfreschi fino a che scompare. Io mi sono meravigliata perché ho potuto panificare l’ ottavo giorno e adesso tengo il lievito in frigo nel vasetto chiuso fino nuovo uso. Il rinfresco è utile farlo 2/3 ore prima di usarlo e si tiene fuori dal frigo così si rinforza. Spero di essere stata abbastanza chiara