Ricetta chili messicano

Ricetta chili messicano

Il chili è un piatto tipico della cucina messicana. Può essere servito come piatto unico o come secondo. Gli ingredienti principali sono la carne e i fagioli, a cui si aggiungono verdure, passata di pomodoro e varie spezie. Oltre alla versione originale con la carne, è possibile preparare anche la variante vegetariana, sostituendo la carne con le verdure.

Chili messicano con carne

Pelate una carota e tagliatela a dadini piccolissimi fate lo stesso con una costa di sedano. Tritate una cipolla e 1 spicchio d’aglio. Fate soffriggere il tutto in padella con un po’ d’olio extravergine d’oliva per 10 minuti, aggiungete 150 g di peperoni gialli e 150 g di peperoni rossi privati dei semi e dei filamenti e ridotti a listarelle o a dadini, proseguite la cottura per altri 5 minuti. A parte rosolate 250 g di polpa di manzo e 250 g di polpa di maiale tagliata a cubetti con qualche cucchiaio d’olio e del peperoncino. Dopo 5 minuti trasferitela nel tegame con il condimento, versate 200 g di salsa di pomodoro, insaporite con coriandolo, cannella e cumino in polvere, bagnate con 50 g di brodo vegetale, salate e pepate e proseguite la cottura con coperchio per circa 1 ora, a fuoco dolce. Dieci minuti prima del termine della cottura aggiungete 250 g fagioli rossi precotti.

Chili messicano vegetariano

Versate un filo d’olio in una padella capiente, mettete 2 spicchi d’aglio e una cipolla tritati, la carota a pezzettini, 2 cucchiai di cumino, una foglia di alloro, 1/2 cucchiaino di paprica dolce e forte, pepe nero in grani e sale. Fate cuocere per qualche minuto e poi unite 600 g di fagioli precotti e 4 peperoni tagliati a cubetti. Aggiungete 3 cucchiaini di concentrato di pomodoro e coprite con del brodo vegetale. Fate cuocere per almeno 40 minuti fino a quando risulterà denso. Servite.

Leggi anche Cous cous ricette veloci

Ricette antipasti veloci