Ravioli zucca , tempeh e funghi

Ravioli zucca , tempeh e funghi

Una ricetta vegana, un primo piatto sano e saporito allo stesso tempo. E’ consigliata dalla nutrizionista Giulia Napolitano. Un piatto drenante (direi molto) che aiuta a mantenerci in forma .

RICETTA:

per la pasta:
farina di grano tenero tipo 1
acqua qb (non odiatemi!)

per il ripieno:
un quarto di zucca mantovana pulita
tempeh al naturale
funghi porcini
vino rosso
scalogno

Iniziate facendo l’impasto per la pasta: le dosi sono molto ad occhio, perché, come ho ormai detto più volte, la quantità di acqua dipende dal tipo di farina.
L’impasto deve risultare abbastanza duro e poco malleabile (altrimenti si scioglierà in cottura). Stendetelo con la macchina in strisce, lasciandolo riposare prima di assemblare i ravioli.

Intanto passate al ripieno: tritate lo scalogno e fatelo rosolare, quando è appassito sbriciolate il tempeh e fatelo saltare in padella. Quando è dorato sfumate col vino rosso, aggiungete la zucca a tocchetti e i funghi porcini.
Lasciate cuocere finché non è cotto, aggiungendo poca acqua se serve, facendo attenzione a non annacquarlo troppo: deve risultare molto asciutto.

Quando è pronto frullatelo con un minipimer fino ad ottenere una crema.

Assemblate i ravioli mettendo una noce di ripieno sulla pasta stesa (io ho fatto una fila doppia di ipotetici quadratini-raviolosi) e poi ricoprite con un’altra sfoglia. A questo punto premete i bordi del raviolo in maniera decisa, in modo che rimangano uniti. Tagliate il raviolo e con una forchetta premete meglio lungo tutto il bordo (si vede che avevo paura si aprissero eh?!

A questo punto il grosso è fatto, cuoceteli in acqua bollente salata per circa 3 minuti e conditeli come preferite: io ho scelto una salsa di pomodoro leggera in modo che non coprisse il sapore dei ravioli.

Sono decisamente stupita dalla bontà del risultato, tanto che non vedo l’ora di sperimentare nuovi ripieni!

L’importante è che qualsiasi ripieno scegliate sia denso e compatto e che i ravioli siano ben chiusi: fatto questo, potete davvero sbizzarrirvi con la fantasia!

Ricetta e foto della nutrionista Giulia Napolitano

napolitano.dottoressa@gmail.com

Cell 3332978274