Ravioli in brodo di cappone

Ravioli in brodo di cappone

Ricetta di Graziella D’Ambrosio

ingredienti:
una confezione di ravioli al prosciutto crudo,
per il brodo di cappone (una cipolla, una costa di sedano, due carote, un litro d’acqua, mezzo cappone. A freddo mettete tutto nella pentola a pressione, fate cuocere per 45 minuti dopo il fischio). Altrimenti se volete potete usare una pentola da brodo e cuocete per 2 ore.
parmigiano qb,
noce moscata qb,
qualche goccia di limone.

Preparazione:
Il giorno prima preparate il brodo con mezzo cappone (pulito e fiammeggiato), aggiungete gli odori, salate al bollore e fate cuocere a piacere come sopra. Mettete il brodo in una scodella di vetro o in un barattolo pittosto grande e fatelo freddare in modo che in superfice si possa formare il grasso che poi toglierete. il brodo sarà più delicato e leggero. Aggiungete la noce moscata e qualche goccia di limone solo alla fine della cottura con i ravioli. Il cappone rimasto è ottimo con maionese o salsa verde o semplicemente con olio e limone.