Ravioli con gamberi

Ravioli con gamberi

I ravioli con gamberi sono una variante dei tradizionali ravioli cinesi (jiaozi) cotti al vapore e ripieni di carne di maiale o verdure.

Questi ravioli sono molto buoni e particolarmente leggeri poiché cotti al vapore e perciò privi di ingredienti grassi. Il ripieno dei ravioli, sia esso di carne, di verdure o di gamberi come in questo caso è insaporito con zenzero e altri aromi.

Se di vostro gradimento potete accompagnare i ravioli con gamberi con la salsa di soia o la salsa agrodolce.

Come preparare i ravioli con gamberi

Per preparare i ravioli con gamberi iniziate impastando la farina con un pizzico di sale e l’acqua. Impastate fino ad ottenere un impasto liscio e non appiccicoso. Formate una palla con l’impasto e avvolgetelo con della pellicola per alimenti e lasciate riposare per trenta minuti. Nel frattempo sgusciate i gamberi, privateli del budellino nero presente sulla schiena e tritateli con un coltello. Trasferite i gamberi in una ciotola poi aggiungete il cipollotto e la carota ben tritati. Condite con salsa di soia e zenzero, mescolate bene e coprite con pellicola trasparente. Lasciate riposare il ripieno per trenta minuti e iniziate a stendere l’impasto preparato in precedenza. Stendete l’impasto sottile poi ricavate dei dischetti con l’aiuto di un taglia pasta. Ponete un cucchiaino di ripieno al centro del dischetto di pasta poi chiudete il raviolo cercando di dare la forma di un fagottino. Ponete una pentola con un paio di dita d’acqua sul fuoco, portate a ebollizione e coprite con la vaporiera. Adagiate un foglia di verza sui ripiani della vaporiera e disponetevi sopra i ravioli. Fate cuocere i ravioli con gamberi per 20 minuti poi servite con salsa di soia o salsa agrodolce. Buon appetito!

Ingredienti per preparare i ravioli con gamberi

(per una ventina di ravioli circa):

100 grammi di farina 00

50 grammi di acqua tiepida

un pizzico di sale

 

400 grammi di gamberi freschi

un cipollotto fresco

una carota

zenzero in polvere

salsa di soia