Quante uova bisogna mangiare a settimana e perchè fanno bene

Quante uova bisogna mangiare a settimana e perchè fanno bene

Quante uova  si possono mangiare a settimana?

Le vecchie linee guida consigliavano di non consumare più di due uova la settimana per il loro alto contenuto di colesterolo. Studi scientifici recenti hanno dimostrato che il consumo di 6-12 uova la settimana (massimo 3 al giorno) in soggetti sani non aumenta il rischio di diabete o malattie cardiovascolari.

L’ effetto delle uova sullo stato di salute dipende dalla dieta nel suo complesso.Le indicazioni presenti in questo post sono indicazioni generiche che si riportano alle attuali scoperte scientifiche in materia. I consigli sono sempre da seguirsi previa visita e sotto controllo dello specialista.

Uova : proprietà e nutrienti

L’uovo è un cibo sano con alto valore nutritivo. Le uova si possono mangiare in tanti modi diversi e, se non si hanno particolari problemi, sono benefiche per l’organismo. Se non lo sapevate, tenete bene in mente che un uovo fornisce circa 7 g di proteine contenenti tutti gli amminoacidi essenziali, quelli che l’organismo non può produrre da solo, e tutti utilizzabili. Vediamone tutte le proprietà:.’uovo è ricco di vitamine A ed E, che svolgono un’azione antiossidante. C’è una discreta quantità di vitamina B1, necessaria alla trasmissione degli impulsi nervosi e della vitamine D che consente al calcio di fissarsi nelle ossa. L’uovo è privo di vitamina C.

E’ un alimento ricco di sali minerali tra cui il fosforo, necessario per la formazione delle ossa. Ha una discreta quantità di ferro, in una forma facilmente assimilabile.

Limitare uova in caso di ipercolesterolemia

Se soffrite di colesterolo alto e dunque avete acquisito questa sindrome metabolca, è necessario consumare il meno possibile le uova. Come molti sanno, le uova rappresentano in assoluto l’alimento con più colesterolo esistente. Quando parliamo di colesterolo ci riferiamo al tuorlo e non alla parte bianca.