Quanta pasta calare per 4 persone

Quanta pasta calare per 4 persone

Molte volte vi sarete domandati quanta pasta cucinare per i vostri ospiti, quando ad esempio si è in 4 a tavola.

In altre parole c’è sempre qualcuno che ne mangia di più degli altri e si ha sempre il timore che la quantità non sia mai quella giusta.

Tuttavia ci sono alcuni consigli utili che non vi faranno sbagliare, per la soddisfazione vostra e degli altri commensali.

Infatti la quantità di pasta giusta si calcola in base alla tipologia, al taglio e alla qualità; non ultimo il tipo di condimento che vogliamo aggiungere.

È importante riuscire a regolare la quantità giusta senza però eccedere; la pasta rappresenta uno dei punti forti della dieta mediterranea.

Si può mangiare anche più giorni alla settimana, ma con le dosi giuste; ad esempio la quantità ideale per persona va dagli 80 al 100 grammi.

A proposito di condimenti, se avete intenzione di preparare un condimento più pesante, dovrete per ovvie ragioni diminuire la quantità.

Possiamo attestarci sui 70 grammi, nel caso di condimenti particolarmente impegnativi; in quel caso per quattro persone, dovrete calare tra i 350 e i 400 grammi.

La quantità di pasta non dipende solo dal condimento, ma anche da quello che volete cucinare dopo.

Se ad esempio c’è solo la pasta, potete anche calare 450 grammi per 4 persone, nel caso qualcuno voglia fare un piccolo bis.

Al contrario, se cucinate anche un secondo e dei contorni, è meglio non superare i 280 grammi per 4 persone; specialmente se tra i contorni ci sono delle patate o delle bruschette condite.

Sarebbe preferibile inoltre non mettere il pane a tavola e magari sostituirlo con dei crostini integrali.

Infatti al contrario di come molti sono abituati il pane e la pasta non dovrebbero mai andare insieme.

Le quantità di pasta per 4 persone possono cambiare anche dal tipo di persone che la mangiano.

Mezzo chilo di pasta per 4 persone

Possiamo anche arrivare e mezzo chilo di pasta se ad esempi ola tavola è composta da atleti e sportivi.

Oppure da persona che fanno dei lavori manuali e che quindi hanno un maggiore dispendio di calorie ogni giorno.

Anche un altro trucco che serve per calcolare la giusta quantità di pasta da calare per 4 persone è quello di calcolare una persona alla volta.

Chiudete il pugno della vostra mano; quella sarà la quantità giusta per una persona, che corrisponde a 75 grammi circa.

Moltiplicate per 4 e avrete le dosi esatte per 4 persone; questo metodo è molto utile se ad esempio non disponete di una bilancia o se la vostra si è rotta senza preavviso!

Molte persone invece pensano che i 100 grammi classici per persona e quindi i 400 grammi per 4 persone siano una regola fissa, invece non è cosi come abbiamo visto.

Un’altra variante è quella della pasta secca rispetto a quella ripiena, come i ravioli o i tortellini.

In quest’ultimo caso ovviamente le quantità devono essere diminuite, perchè si aggiunge il ripieno, di carne o pesce.

Pasta secca e Pasta fresca

Se la pasta è secca, vanno bene 400 grammi per 4 persone, se si prevede di cucinare solamente pasta.

Se ci sono due portate nel vostro menù i grammi per 4 persone si attestano sui 320 grammi e se avete tre portate, ci fermeremo a 280 grammi per 4 persone.

Allo stesso modo, quando preparate un menù completo che va dall’antipasto al dolce, farete degli assaggi di pasta, che non supereranno i 240 grammi per 4 persone.

Se avete invece dei tortellini, agnolotti o ravioli per quattro persone considerate 300 grammi come la giusta quantità.

Infatti il ripieno aggiunge calorie ai vostri piatti, quindi non esagerate con le quantità; oltrettutto spesso si tratta di pasta all’uovo.

Quindi è bene non superare i grammi indicati per 4 persone; specialmente se servite degli affettati e formaggi come antipasto.