Purea di Fave sgusciate

Purea di Fave sgusciate

Preparazione Purea di Fave sgusciate:

Innanzitutto le fave devono rimanere in ammollo per almeno 12 ore, dopo togliere la pelle esterna.
A questo punto prendete un pentola con i bordi alti, io ho usato a quella a pressione, versate dentro le fave, 1/2 cipolla e del sedano , ricoprite interamente con l’ acqua e mettete sul fuoco a fiamma bassa, non appena l’acqua comincerà a bollire, noterete che si formerà una patina di schiuma, si può anche togliere.

Le fave devono diventare purea, quindi il tutto deve bollire per diversi minuti, a metà cottura unire il sale ,e rimestare spesso per evitare la formazione di grumi, fate cuocere finchè non sarà diventato vero e proprio purea, a quel punto condite con un filo d’ olio e servite, il purea di fave è pronto, può essere accompagnato da crostini di pane o di verdura lessa come cicorie