Purè di patate (versione vegana)

Purè di patate (versione vegana)

Il purè di patate è un contorno molto gustoso, di facile preparazione ed è anche economico, dato che è a base di patate lessate. Il segreto per un buon purè è renderlo morbido e saporito grazie all’aggiunta di latte, burro e aromi. Questa è la mia versione priva di ingredienti di origine animale, per un purè genuino ma sempre gustoso. Ottimo da servire come contorno a piatti di carne e di pesce.

Come preparare il purè di patate

(versione vegana):

Il purè di patate è un ottimo contorno ed è molto semplice da preparare. Per questa versione vegana potete optare per ingredienti vegetali come il latte di riso. Pelate le patate, tagliatele a tocchetti e cuocetele al vapore (in alternativa potete lessarle intere e con la buccia). Quando le patate saranno belle morbide schiacciatele con uno schiacciapatate. Ponete ora le patate in una pentola poi aggiungete il latte, un filo d’olio, sale, pepe e noce moscata. Fate cuocere a fuoco basso fino a che il purè di patate non inizierà a sobbollire. Proseguite la cottura per qualche minuto a fuoco basso. Il purè di patate è pronto per essere servito.

Ingredienti per il purè di patate

(per tre persone):

  • mezzo chilo di patate
  • 100 ml circa di latte di riso
  • sale
  • pepe
  • noce moscata
  • olio evo
  • PURE’ DI PATATE