Puntarelle con mango e prosciutto

Puntarelle con mango e prosciutto

L’insalata non manca mai sulle nostre tavole, è un piatto presente in tutti i mesi dell’anno, ma d’estate diventa uno dei più gettonati per via della sua freschezza e per il vantaggio di essere preparata in poco tempo.
Sono tantissimi gli ingredienti con cui è possibile preparare un’insalata, dai classici ai più originali. Con un po’ di fantasia, una semplice insalata può trasformarsi in un piatto ricco ed estremamente gustoso. Come queste puntarelle con mango e prosciutto. Ottime come contorno ma anche per un pasto light tipicamente estivo.
Preparazione
Lavate la catalogna, sgrondatela, staccate le puntarelle (i germogli) e tagliatele a listarelle. Immergetele in una ciotola di acqua fredda e lasciatele lì per circa 30 minuti.
Pulite il soncino eliminando le radichette e le foglie rovinate, lavatelo, asciugatelo e staccate le foglie buone.
Scolate i filetti di acciuga, asciugateli con della carta da cucina, tritateli e mescolateli con 3 cucchiai di olio e il coriandolo ridotto in polvere.
Pulite il sedano e tagliatelo a strisicoline. Sbucciate il mango, eliminate il nocciolo e riducete la polpa a cubetti. Tagliate allo stesso modo anche il prosciutto.
Scolate le puntarelle, asciugatele, trasferitele in un’insalatiera e aggiungete il soncino, il sedano, il mango, il prosciutto, l’emulsione di acciughe, regolate di sale e mescolate bene. Servite.
Ingredienti
300 g di soncino
200 g di prosciutto affumicato in un’unica fetta
100 g di sedano
4 filetti di acciuga
1 mazzo di cicoria
1 cucchiaio di semi di coriandolo
olio extravergine d’oliva
sale