Primo piatto vegetariano : ricetta leggera e sana

Primo piatto vegetariano : ricetta leggera e sana

FARFALLINE ZUCCHINE E PEPERONI

Pasta con le zucchine

Ingredienti per 4 persone (abbondante):
500gr di farfalle, uno spicchio di aglio, 600gr di zucchine, 1/2 peperone rosso e 1/2 peperone giallo puliti e tagliati a pezzettini, olio d’oliva, 4 pomodori pelati privati dei semi e tritati, basilico, timo e maggiorana tritate finemente, sale e pepe nero.

Preparazione:
1) Portate ad ebollizione abbondante acqua salata.

2) Togliete la punta delle zucchine, dividetele a metà, eliminate gli eventuali semi e tagliate a pezzetti.

3) In una padella mettete l’olio e saltate le zucchine per 3 minuti. Salate e pepate.

4) Prelevate un mestolo di acqua calda dalla pentola della pasta e unitelo alle zucchine, copritelo e cuocete a fuoco basso per 10 minuti.

5) Unite alle zucchine l’aglio, i peperoni e i pomodori e saltate a fuoco medio-alto per 5 minuti.

6) Nel frattempo cuocete la pasta al dente in abbondante acqua salata. Scolate e condite con il sugo di verdure e con le erbe tritate.

PASTA E PATATE 

Ingredienti:
olio, concentrato di pomodoro, patate, dado da brodo, acqua.
Come pasta io metto quasi sempre i maltagliati!!!

Preparazione:
1) Nella pentola mettete un pò di olio, un pò di concentrato di pomodoro, le patate sbucciate e tagliate a cubetti, e aggiungete l’acqua fino a raggiungere la metà della pentola;

2) Aggiungete un dado da brodo, girate e lasciate cuocere per 20/25 minuti.

3) Se durante la cottura vi accorgete che manca l’acqua dovete aggiungerla; Quando le patate si schiacciano con una forchetta sono pronte.

4) A questo punto, quando la minestra bolle potete calare la pasta 

 ecco qui che è pronta la vostra gustosissima pasta e patate

PENNETTE ALL’ARRABBIATA

Ingredienti:
pennette, passata di pomodoro, acqua, una tazzina di vino bianco, sale, dado aglio e prezzemolo, olio d’oliva, peperoncino (sono all’arrabbiata quindi deve essere abbastanza piccante), prezzemolo tritato.

Preparazione:
1) In una padella mettete l’olio, il dado aglio e prezzemolo, la passata di pomodoro, un pò di peperoncino, un bicchiere di acqua, una tazzina di vino, un pizzico di sale e lasciate cuocere per circa 20 minuti girando ogni tanto;

2) Spegnete il fuoco quando vedete che il sugo non è nè troppo denso nè troppo liquido ed è evaporata tutta l’acquaa quel punto aggiungete tanto prezzemolo tritato;

2) Nel frattempo cuocete la pasta in abbondante acqua salata, scolatela e poi saltatela nel condimento.

CASARECCE ALLA NORMA

Ingredienti per 2 persone 
pasta, 12 pomodorini ciliegini, olio d’oliva per il sughetto di pomodoro e poi abbondante olio per friggere le melanzane, mezzo dado aglio e prezzemolo, 2 melanzane piccole, sale, pepe,basilico,
ricotta salata grattugiata 100gr.

Preparazione:
1) Lavate le melanzane, togliete le estremità e tagliatele a cubetti, mettetele in uno scolapasta e quindi cospargetele di sale grosso e lasciatele riposare per almeno una mezz’oretta perchè devono perdere un pò della loro acqua.

2) In una pentola fate scaldare l’olio insieme al dado aglio e prezzemolo e aggiungete i vostri pomodorini tagliati a metà, sale, pepe e basilico (qualche fogliolina) e un po’ d’acqua se il sugo si asciuga.

3) Fate cuocere per circa 15-20 minuti. 

4) Nel frattempo lavate le fettine di melanzane per toglierne il sale, asciugatele e immergetele in abbondante olio caldo ma non bollente. Fatele friggere finché non assumono un bel colore dorato e mettetele poi nella carta assorbente per asciugarle per bene. 

5) A questo punto versate le melanzane nel sugo di pomodoro per qualche minuto. 

6) Quando siete arrivati quasi a fine cottura potete aggiungere la la ricotta salata grattugiata.

7) Nel frattempo cuocete la pasta in abbondante acqua salata, scolatela al dente e unitela al sughetto. Fate saltare il tutto per qualche minuto e servite calda

GNOCCHI CON SPINACI E GORGONZOLA

Ingredienti: olio – aglio – peperoncino – sale – spinaci surgelati – gorgonzola dolce (o mascarpone) – gnocchi – olio di semi

Preparazione:
1) In una padella mettere l’olio, l’aglio, peperoncino, versate gli spinaci in foglie surgelati – mezzo bicchiere di acqua (x farli scongelare), tre pizzichi di sale.

2) Quando sono scongelati del tutto, lasciarli insaporire un po’ nella padella;

3) Dopodichè mettere il gorgonzola dolce tagliato a cubetti e girare finchè non si squaglia e si amalgama con gli spinaci.

4) Nel frattempo cuocete gli gnocchi (come già sapete tutti, se nella pentola con l’acqua mettete anche una goccia di olio di semi gli gnocchi non si attaccano!), scolateli e poi fateli saltare in padella con il condimento.

LASAGNA FANTASIA (PESTO/PATATE/FAGIOLINI)

Ingredienti x 4 persone:
300 g di lasagne, 150 g di pesto (circa 3 / 4 di tazza), 300 g fagiolini spuntati, 800 g di patate sbucciate e affettate finemente, 350 g formaggio crescenza, Olio d’oliva, Sale e pepe qb

Preparazione:

1) Mettete una pentola di acqua a bollire. Quando bolle, salatela e cuocete i fagiolini per 7-8 minuti. Rimuovete i fagiolini con un mestolo forato, metteteli sotto l’acqua fredda e scolarli bene.

2) Mettete le patate in acqua, e quando ritorna a bollire cuocetele per 10 minuti. Rimuovetele col mestolo, conditele con un cucchiaio di olio e un cucchiaino di sale, e mettetele da parte.

3) Aggiungete un cucchiaio di olio d’oliva per l’acqua e cuocete la pasta. Quando i fogli di pasta sono pronti, rimuoveteli con uno strofinaccio pulito, tenendoli separati per evitare che si attacchino a vicenda.

4) Impostare il forno a 180 C.

5) Mentre si sta riscaldando, riempite leggermente di olio una teglia di 16 x 24 cm . Stendete un po’ di pesto sul fondo, e coprite con uno strato di pasta. Coprite la pasta con uno strato di fagiolini, patate, formaggio, un po’ più pesto, e proseguite con un altro strato di pasta. Continuate fino a quando tutto è consumato, condite ogni strato di sale e pepe.

6) Cuocete le lasagne per una mezz’ora, e servite.

PENNETTE ZUCCHINE E RICOTTA

Ingredienti x 4 persone:
– 4 zucchine con fiore, 130gr ricotta di bufala o di pecora, sale, olio d’oliva, mezzo dado aglio e prezzemolo, una tazzina di vino, 3/4 bicchieri di acqua.

Preparazione:
1) Lavare e tagliare le zucchine,, prima a metà e poi ogni metà a fettine orizzontali fine (complicatissimo!!!non ho ancora capito perchè mia madre me le fa tagliare cosi!) ; tagliare anche il fiore in tanti pezzettini;

2) Nella padella mettete l’olio, il dado aglio e prezzemolo, e i fiori e le zucchine tagliati, una tazzina di vino e far cuocere aggiungendo un bicchiere di acqua;

3) Quando evapora l’acqua mettere ancora un altro bicchiere di acqua fare in questo modo finchè le zucchine sono cotte. Alla fine deve rimanere un pò di sughettino;

4) Aggiungere un pò di sale;

5) Quando le zucchine sono cotte ve ne accorgete perchè toccandole con una forchetta si squagliano, le mie ci hanno messo una mezz’oretta;

6) A questo punto spegnere il fuoco, aggiungere la ricotta e girare bene togliendo i grumi;

7) Nel frattempo cuocete la pasta e poi scolatela e saltatela dentro la padella con il condimento e girate girate girate per far amalgamare bene il tutto .

TAGLIATELLE AI FUNGHI PORCINI

Ingredienti:
Tagliatelle, olio extra vergine, meno di metà dado aglio e prezzemolo, peperoncino, funghi porcini surgelati o freschi, un pizzico di sale, mezza tazzina di vino, mezza tazzina di acqua (se dobbiamo far scongelare i funghi)

Preparazione:
1) Mettete l’olio nella padella, dado aglio e prezzemolo, un peperoncino sbriciolato, funghi porcini tagliati a pezzi, (se sono congelati mettere mezza tazzina di acqua), mezza tazzina di vino, un pizzo di sale e lasciare cuocere per una ventina di minuti a fuoco medio e spegnere non appena i funghi diventano morbidi (provare con la forchetta);

2) Nel frattempo cuocete la pasta al dente, scolatela e mettetela nella padella con il condimento, lasciate insaporire girandola per un minuto e poi servite.

SPAGHETTI CACIO E PEPE

Ingredienti:
Spaghetti (n.5) , acqua di scolo della pasta, pecorino, pepe.

Preparazione:
1) Far cuocere la pasta in abbondante acqua salata,
2) Nel frattempo preparare una padella e infilarci dentro uno o due colini di acqua di scolo della pasta;
3) Grattugiare tanto pecorino e unirlo all’acqua che abbiamo messo nella padella, deve venire una cremina..non deve essere nè troppo densa nè troppo liquida;
4) Se è troppo liquida aggiungere altro pecorino altrimenti se è troppo densa aggiungere altra acqua;
5) Scolare la pasta al dente e saltarla nel condimento;
6) Mettere tanto pepe a piacere e poi..assolutamente servire calda