Primo di pesce,  ricetta ricca di omega3

Primo di pesce, ricetta ricca di omega3

Spaghetti all’anima del nasello

( ma anche del branzino , del lupo ecc. ) insomma carne bianca e grassa . Ingredienti: Nasello fresco , aglio , pomodoro , prezzemolo, peperoncino secondo i gusti ma comunque poco , olio extra vergine , sale qb.
Preparazione : pulire bene il pesce ( non piccolo/li ), adagiarlo in un tegame adeguato dopo averlo lavato , uno spicchio di aglio , il
peperoncino, prezzemolo , pezzi di pomodoro fresco , sale , olio abbondante . Coprire il tegame e mandarlo a fuoco lentissimo 15/20 minuti . Condire gli spaghetti al dente scolati e nella stedsa pentola della pasta , aggiungere altro prezzemolo fresco , coprire il tutto , ed attendere 2 minuti perché gli spaghetti assorbano il condimento . Servire subito . Con vino bianco secco leggero . Mi raccomando niente aggiunta di acqua . 1/2 kg di pesce per due porzioni .

SPAGHETTI DI SEGALE AL SUGO DI MARE

Ingredienti per 2 persone
180 g di ‘segalin del moro’
1 manciata di cozze
4 gamberoni
5 seppioline
1 manciata di vongole
100 g di salsa di pomodoro
1 mazzetto di prezzemolo
1 punta di peperoncino
1/2 carota
1/2 gamba di sedano
1/2 cipollotto
1 spicchio di aglio
Sale
Olio evo
Preparazione
Mettiamo una pentola di acqua salata sul fuoco dove lesseremo gli spaghetti e intanto prepariamo velocemente il sugo di mare. Padella antiaderente con i bordi alti, un giro di olio evo e mettiamo ad aprire cozze e vongole. Intanto puliamo i gamberoni e facciamo a filetti le seppioline. Sgusciate le cozze e le vongole raduniamo tutto il pesce in una bacinella e teniamo da parte. Ora facciamo il sugo: sciacquiamo la padella, un giro di olio, facciamo un trito di aglio, carota, sedano e cipollotto e facciamo rosolare. Aggiungiamo la salsa, una punta di peperoncino, il prezzemolo tritato e cominciamo a fare cuocere. Dopo 5 minuti mettiamo tutto il pesce e finiamo la cottura con altri 10 minuti. Scoliamo gli spaghetti in padella e facciamo saltare per amalgamare poi impiattiamo .

Nasello in padella

Pasta: meglio mangiare pochi carboidrati per eliminare liquidi in eccesso