Primo e secondo ricetta romana : Pasta con broccolo romanesco e coniglio

Primo e secondo ricetta romana : Pasta con broccolo romanesco e coniglio

Gli Spaghetti con broccolo romano pancetta e pecorino rappresentano una pietanza romanesca dal sapore deciso.
Il broccolo romanesco ha un colore più scuro ripetto al broccolo che troviamo normalmente.

Procedimento
Tagliare il broccolo romano ( quello verde a punta ) in piccoli cubetti e metterlo nella wok o padella per saltare, con un po’ di acqua, quasi a coprire e lasciarlo lessare coperto e a fuoco un po’ sostenuto.
Evaporata l’acqua, aggiungere della pancetta di buona qualità e un goccio di olio, cambiare fuoco per uno più piccolo e lasciare insaporire.
Aggiungere del peperoncino, regolare di olio e sale e continuare a rosolare il broccolo finché vedrete che cambia colore e l’ odore diventa invitante. Aggiungere la pasta lessata a parte e unire il pecorino, una bella girata ed il piatto è pronto.
È buono perché gustoso edè sano perché non ha soffritto , ed è leggero perché non ha aglio ma un po’ cipolla.

Ingredienti:

Broccolo Romanesco
Spaghetti
Pancetta
Olio evo
Cipolla
Aglio

Involtini di coniglio saporiticoniglio

Buona giornata
Ingredienti : ( per 2 persone )
2 lombetti di coniglio disossati
( si trovano già pronti o chiedete al vostro macellaio di fiducia)
2 pomodori maturi
50 g. di olive verdi snocciolate
1 cucchiaino di capperi
1 cucchiaino di prezzemolo
1 cucchiaino di origano
8 foglie di basilico fresco
4 foglie di menta fresca
2 rametti di rosmarino
4 cucchiai di olio extravergine
30 ml. di vino bianco
1 spicchio d’aglio
sale e pepe nero q.b.
spago da cucina
Procedimento :
disporre le lombe su un tagliere e condirle su entrambi i lati
con una presa di sale e una macinata di pepe
in una ciotola, mettere i pomodori a fette sottili
le olive verdi tagliuzzate, i capperi, l’origano
il prezzemolo, metà del basilico e menta triti
2 cucchiai di olio extravergine e un pizzico di sale
mescolare e distribuire il composto sulle lombatine
arrotolarle e legarle con lo spago
metterle in padella con 1 spicchio d’aglio
le foglie intere del basilico e menta rimaste
qualche ago di rosmarino e 2 cucchiai di olio extravergine
farle rosolare a fiamma medio alta su tutti i lati per 5 minuti
bagnarle con il vino e continuare la cottura per altri 10 minuti
rimuovere l’aglio e versare tutto in una pirofila
appoggiarvi sopra i rametti del rosmarino
metterli e cuocerli in forno preriscaldato e statico a 180°
per 40 minuti circa, girandoli a metà cottura
rimuovere lo spago e servire