Primi piatti da preparare in pochi minuti

Primi piatti da preparare in pochi minuti

Bavette al tonno

Ingredienti: 350 g di bavette, 150 g di tonno, aglio, 100 g di olive nere snocciolate, capperi salati, salsa di pomodoro, olio extravergine di oliva, peperoncino e sale. Cuocete le barrette in abbondante acqua salata. In una padella con mezzo bicchiere di olio, rosolate uno spicchio d’aglio schiacciato fino a quando quest’ultimo sarà durato, poi toglietelo. Quindi sbriciolate il tonno e versatela nella padella con un cucchiaio di salsa di pomodoro Precedentemente sciolta in acqua e proseguite con la cottura. Poco prima di togliere dal fuoco la salsa, aggiungeteci le olive e due cucchiai di capperi precedentemente lavati. Scolate la pasta e conditela con la salsa preparata aggiungendo una spolverata di peperoncino.

Carbonara zucchine

Ingredienti: 400 g di spaghetti, tre zucchine, tre uova, un tuorlo d’uovo, due spicchi d’aglio, un ciuffetto di prezzemolo tritato, quattro cucchiai di formaggio pecorino grattugiato, olio d’oliva, sale e pepe. Tagliare a rondelle le zucchine. Scaldare tre cucchiai di olio e farvi durare l’aglio, poi unire le zucchine cuocere a fuoco basso per 20 minuti. Salarle. In una zuppiera sbattere le uova e  il tuorlo con il pecorino, sale ,pepe. Cuocere gli spaghetti, scolarli e versarli nella zuppiera.mescolare rapidamente per non farla prendere le uova, unire le zucchine, una manciata di prezzemolo tritato e altro pecorino

Bucatini all’aglio

Ingredienti: 400 g di bucatini, sei pomodori ripieni Perini tre spicchi d’aglio, un effetto di prezzemolo, una fetta di pane toscano (solo la mollica), olio d’oliva, peperoncino e sale. Tagliare i pomodori a fette spesse. Tritare finemente l’aglio e farlo durare a fuoco basso con mezzo bicchiere di olio e un pizzico di peperoncino. Unire i pomodori, un pizzico di sale ,un ciuffo di prezzemolo tritato e cuocere a fiamma alta per cinque minuti. Cuocere la pasta molto al dente, scolare e unire pomodori nella padella e finire di cuocere. Distribuire sulla pasta la mollica di pane tritata con l’olio.

Bigoli con le noci

Ingredienti: 320 g di bigoli, due cucchiai d’olio extravergine di oliva, uno spicchio d’aglio, 100 g di dirgli di noci, un’acciuga, prezzemolo tritato. Mentre bolle l’acqua per la pasta, in un tegame far imbiondire lo spicchio di Aglio nell’olio; toglierlo e mettervi i gherigli di noci; cuocere a fuoco moderato per qualche minuto avendo cura di non bruciarli. Unire le acciughe e scioglierla. Cuocere i bigoli al dente, scolar e trattenendo un po’ d’acqua e mantecarli nella salsa unendo il prezzemolo.

Bavette al vitello e asparagi

ingredienti 350 g di bavette, asparagi, 100 g di burro, 100 g di carne di vitello, 250 g di formaggio fontina stagionata, 25 ci elle di panna fresca, un bianco, cipolla piccola, pepe e sale. Prendete un mazzetto di asparagi e tritatene le punte, tritate anche la cipolla e fate rosolare il tutto nel burro, con un bicchiere di vino bianco e la carne di vitello. Sale pepe quanto basta. Successivamente aggiungete la panna poi . Prendete una una pentola grande e riempito la con abbondante acqua salata è arrivata bollitura cuocete le barrette e toglietele a metà cottura o quasi. Quindi trasferite la salsa in una padella, versatevi dopo averle ben scolate le bavette e mescolate sul fuoco medio, fino a quando la pasta avrà raggiungono raggiunto la cottura. Prendete la fontina, affettate la finemente, disponetele sopra la pasta condita e passate uno o due minuti al forno, per ammorbidire il formaggio.

Farfalle al limone

ingredienti: 400 g di farfalle, il succo di mezzo limone, un ciuffo di basilico e di erba cipollina, mezzo bicchiere di panna, 50 g di burro, sale e pepe. Lasciate ammorbidire il burro tagliato a pezzettini fuori dal frigorifero, quindi lavoratelo in una zuppiera con il succo di limone, la panna fino ad ottenere una crema morbida. Insaporite con sale, pepe e un trito finissimo delle erbe reumatiche. Lessate le farfalle passatele non la zuppiera con il burro limone mi scolatele prima di servire.

Farfalle con le rape

ingredienti: 320 g di farfalle, 500 g di rape, tre spicchi d’aglio, peperoncino, voglio extravergine della vita, sale, formaggio pecorino grattugiato. Lessate le rate in abbondante acqua salata, togliete le dall’acqua e, se è sacco di cottura, cuocere la pasta. In una taglia antiaderente preparato il soffritto con aglio, olio peperoncino e saltate di grave. Scolate la pasta, passate la nella teglia, saltata la per far li insaporire servite. Aggiungeva piacerebbe con un grattugiato. Falla rucola e gamberetti ingredienti 320 g di farfalle, 400 g di calamaretti, 100 g di rucola, otto che io gli ho Doliva, un mestolo di brodo di pesce, due spicchi d’aglio, una noce di burro, sale e pepe. Soffriggere l’aglio con l’olio e appena comincio a rotolare, unire i calamaretti e 80 g di rucola, salare, pepare, aggiungere il brodo di pesce e lasciar cuocere per pochi attimi. Scolate la pasta e mettetela nella padella con il sugo, unire il burro e 200 g di rucola rimasta, saltare quindi in padella fino a che il suo si è amalgamato con la pasta e servire.

Fettuccine al salmone e vodka

ingredienti: 350 g di fettuccine all’uovo, 50 g di salmone affumicato, 25 ci elle di panna liquida, 60 g di burro, mezzo bicchierino di vodka, sale. Tagliare il salmone a strisce sottili e farlo saltare in padella con 20 g di burro per due minuti, unire la panna e fare addensare a fuoco basso, quindi aggiungere la vodka continuando a rigirare. Lessare la pasta in acqua leggermente salata, scolarla e versarla nella padella mescolarla al condimento , Unire il restante burro e servire subito

Fettuccine al salmone e vodka

ingredienti: 350 g di fettuccine all’uovo, 50 g di salmone affumicato, 25 ci elle di panna liquida, 60 g di burro, mezzo bicchierino di vodka, sale. Tagliare il salmone a strisce sottili e farlo saltare in padella con 20 g di burro per due minuti, unire la panna e fare addensare a fuoco basso, quindi aggiungere la vodka continuando a rigirare. Lessare la pasta in acqua leggermente salata, scolarla e versarla nella padella mescolarla al condimento , Unire il restante burro e servire subito. Fusilli alla crema di fagioli ingredienti 500 g di fusilli, 300 g di fagioli borlotti, 100 g di pancetta, cipolla, quattro pomodori pelati, olio d’oliva, due foglie di basilico sale. In un tegame fare rosolare la cipolla affettata e la pancetta a dadini, unire i pomodori spezzettate e i fagiolini passati alla passa verdura. Cuocere la pasta al dente, versarla nel tegame, far mantecare, aggiungere delle foglie di basilico e servire.

Fusilli primavera

ingredienti: 350 g di fusilli, 300 g di punte di asparagi, 100 g di Pisellini, due cipolle, 50 g di burro, formaggio parmigiano grattugiato, olio d’oliva, sale e pepe. Far rosolare le cipolle affettate in un tegame con l’olio e metà burro, unire i piselli, le punte di asparagi lavate e tagliate a pezzetti, salare, pepare e portare a cottura. Cuocere i fusilli al dente versarli nel tegame, unire il burro rimasto. Cospargere di parmigiano, mescolare e servire.

Fusilli alla crema di fagioli

ingredienti 500 g di fusilli, 300 g di fagioli borlotti, 100 g di pancetta, cipolla, quattro pomodori pelati, olio d’oliva, due foglie di basilico sale. In un tegame fare rosolare la cipolla affettata e la pancetta a dadini, unire i pomodori spezzettate e i fagiolini passati alla passa verdura. Cuocere la pasta al dente, versarla nel tegame, far mantecare, aggiungere delle foglie di basilico e servire.

Fusilli primavera

ingredienti: 350 g di fusilli, 300 g di punte di asparagi, 100 g di Pisellini, due cipolle, 50 g di burro, formaggio parmigiano grattugiato, olio d’oliva, sale e pepe. Far rosolare le cipolle affettate in un tegame con l’olio e metà burro, unire i piselli, le punte di asparagi lavate e tagliate a pezzetti, salare, pepare e portare a cottura. Cuocere i fusilli al dente versarli nel tegame, unire il burro rimasto. Cospargere di parmigiano, mescolare e servire.

Spaghetti aglio e peperoncino

Ingredienti: 400 g di spaghetti, due spicchi d’aglio, olio d’oliva, sale, che non Cini piccanti. Cuocete in abbondante acqua salata gli spaghetti. A parte rosolate gli spicchi d’aglio e peperoncino nell’olio. Scolare la pasta al dente e condite la con il  piccante.

Penne all’arrabbiata

Ingredienti: 300 g di penne, olio Doliva, uno spicchio d’aglio, sale, peperoncino, 100 g di pancetta affumicata, pomodori pelati, e sane. Mettere in una padella larga a rosolare nell’olio uno spicchio d’aglio, il peperoncino, la pancetta e un pizzico di sale. Mettete i pelati e schiacciate bene nella stessa pentola. Dopo 20 minuti circa aggiungete il sale. Buttate la pasta preventivamente lessata, scolatela e mettetela nella pentola assieme al sugo per qualche minuto sulla fiamma bassa prima di servire nei piatti.

Spaghetti ai pistacchi

Ingredienti: 400 g di spaghetti, una bustina di zafferano, due pacchi di pistacchi sgusciati, 80 g di burro, sale, manciata di pepe, grana grattugiato. Far bollire abbondante acqua salata con la bustina di zafferano poi buttarmi gli spaghetti, che diventeranno già lì, e cuocete lì al dente. Intanto frullare i pistacchi e mescolare con il burro ammorbidito e con una manciata di pepe. Con questa salsa condire gli spaghetti e spolverarli con il grana grattugiato.