Primi con Pancetta o Guanciale

Primi con Pancetta o Guanciale

SPAGHETTONI CACIO & PEPE ALLA GRICIA

Mettiamo sul fuoco una pentola di acqua salata e intanto prepariamo la linea degli ingredienti cosi da essere pronti nel condimento che e’ la manovra principale di questa ricetta. Tagliamo a cubetti o a filetti la fetta di guanciale, grattuggiamo il pecorino se non l’abbiamo già pronto e prendiamo una padella di alluminio. Sporchiamola con una noce di burro, aspettiamo che la pasta sia sul limite della cottura poi rosoliamo bene il guanciale. Di seguito scoliamo la pasta in padella, amalgamiamo, aggiungiamo il pecorino, amalgamiamo e per finire mezzi mestolo di acqua di cottura e formiamo la cremina della cacio & pepe mescolando velocemente. Ultima cosa una abbondante grattugiata di pepe nero, impiattiamo

Ingredienti per 2 persone
160 g di spaghettoni (rummo)
1 fetta grossa di guanciale
60 g di pecorino
1 grattata abbondante di pepe nero
1/2 mestolo di acqua di cottura
1 noce di burro

RENETTE AL PESTO DI ERBE E CROCCANTE DI PANCETTA AFFUMICATA

Per prima cosa accendiamo il forno e portiamolo a una temperatura di circa 200′, poi mettiamo sul fuoco una pentola di acqua salata dove lesseremo le trenette. Intanto prepariamo il pesto: nel mixer mettiamo le erbe, i pinoli, il sale, l’aglio, il parmigiano, un cucchiaio di caprino fresco, qualche cucchiaio di olio evo e tritiamo tutto fino ad ottenere una crema molto densa. Lasciamola pure cosi, ci penseremo poi a cremarla. Ora prendiamo la fetta di pancetta affumicata e la facciamo a cubetti e quando metteremo a lessare le trenette li metteremo su una leccarda e li faremo croccare in forno per circa 6/7 minuti. Intanto preleviamo dalla pentola della pasta mezzo mestolino di acqua di cottura e lo mettiamo nel mixer del pesto. Mixiamo e cremiamo. Quando la pasta sara’ pronta, la scoliamo, la rimettiamo nella pentola, condiamo con il pesto e mescoliamo per amalgamare. Togliamo la pancetta affumicata dal forno che risulterà sgrassata e croccante. Impiattiamo le trenette, aggiungiamo qualche tocchetto di pancetta

Ingredienti per 2 persone
160 g di trenette
5 foglie di basilico
1 mazzetto di prezzemolo
1 mazzetto di erba cipollina
1 rametto di timo sfogliato
1 rametto di maggiorana sfogliata
30 g di pinoli
30 g di parmigiano
1 presina di sale grosso
1 cucchiaio di caprino fresco
1 spicchio di aglio
1 fetta grossa di pancetta affumicata
Sale
Olio evo

MEZZE PENNE IN CREMA DI CIPOLLA ROSSA DI TROPEA LARDO PANCETTATO E PECORINO

Tagliamo a fette la cipolla rossa, poi prendiamo una padella e con un giro di olio la mettiamo a rosolare ed appassire x circa 15 minuti. Se dovessero asciugarsi troppo aggiungiamo mezzo bicchiere di acqua. Intanto tagliamo a cubetti il lardo. Mettiamo sul fuoco una pentola di acqua salata e intanto che bolle facciamo la crema di cipolla. Mettiamo tutto nel mixer e frulliamo tutto aggiungendo un poco d in acqua di cottura x cremarla. Mettiamo da parte e prendiamo la padella che useremo x condire la pasta: un mezzo giro di olio evo e mettiamo il lardo a rosolare. Quando la pasta sara’ cotta la scoliamo nella padella e amalgamiamo con il lardo, poi aggiungiamo la crema di cipolla, mescoliamo ancora e per finire mettiamo il pecorino. Un ultima mescolata, una grattata di pepe nero, impiattiamo

Ingredienti per 2 persone
180 g di mezze penne
1 cipolla rossa di Tropea
1 fetta grossa di lardo pancettato
60 g di pecorino
Pepe nero
Burro
Olio evo

Penne profumate al guanciale

Mettiamo sul fuoco una pentola di acqua salata e cominciamo a preparare la linea degli ingredienti: tagliamo la zucchina a mezzelune, i pomodorini in quattro e spezzettiamo le foglie di basilico. Prendiamo ora una padella di alluminio, un giro di olio, scaldiamo poi mettiamo a saltare le verdure x circa 15 minuti. Intanto facciamo a cubetti la fetta di guanciale e li facciamo rosolare in un padellino con un filo di olio e un rametto di timo secco. Quando saranno ben lucidi li togliamo dal fuoco e teniamo in caldo. Ora mettiamo la burrata nel frullatore e, con un mezzo mestolino di acqua di cottura, formiamo una crema morbida. Quando la pasta sara’ cotta, la scoliamo nella padella delle verdure, amalgamiamo poi aggiungiamo prima i cubetti di guanciale con il loro condimento e mescoliamo e, per finire la crema di burrata. Diamo una bella mescolata per amalgamare tutto, impiattiamo

Ingredienti per 2 persone
180 g di pennette
1 zucchina
10 pomodorini
1 fetta grossa di guanciale
1 burrata
3 foglie di basilico
1 rametto di timo secco
Sale
Olio evo

AMATRICIANA DI MARE

Ingredienti per 2 persone
180 g di pennette
200 g di misto mare
1 fetta grossa di guanciale
200 g di salsa di pomodoro
1 peperoncino secco
1/2 scalogno
1/2 bicchiere di spumante
1 mazzetto di coriandolo
1 spolverata di pecorino
Sale
Olio evo
Preparazione
Cominciamo la ricetta mettendo sul fuoco una pentola di acqua salata e intanto prepariamo il condimento e gli altri ingredienti: facciamo un trito con lo scalogno, con il prezzemolo, tagliamo a cubetti la fetta di guanciale e poi
in una padella a bordi alti mettiamo un giro di olio, scaldiamo, poi aggiungiamo scalogno e guanciale e cominciamo a rosolare. Dopo qualche momento mettiamo anche il mosto pesce. Io l’ho preso gia pronto, ormai si trova in tutti i super e c’erano cozze, vongole, polipetti, seppia a filetti e qualche cubetto di polpa di merluzzo. Facciamo rosolare tutto bene poi diamo una sfumata con mezzo bicchiere di spumate. Ora possiamo mettere la salsa di pomodoro, il peperoncino secco sbriciolato e meta’ del coriandolo tritato. Facciamo cuocere per circa 12/15 minuti regolando di sale e pepe se servisse. Quando la pasta sara’ cotta la scoliamo nella pentola, amalgamiamo al sugo, diamo una spolverata di pecorino (parmigiano) se vi piace, impiattiamo, mettiamo il restante coriandolo