Porridge o pappa d’avena

Porridge o pappa d’avena

Il porridge, conosciuto anche come pappa d’avena, è uno degli alimenti più consumati durante la colazione dagli inglesi in alternativa alla classica accoppiata uova e bacon

Questa preparazione ricorda una vera e propria zuppa a base di avena e spesso accompagnata da frutta fresca, marmellata o nocciole. Generalmente si preparara bollendo l’avena in acqua o latte o in un mix di acque e latte. Ideale per una colazione leggera ma particolarmente sana e gustosa. Con il termine porridge, infatti, sono chiamate tutte quelle minestre preparate con semolino bollito, frumento, orzo o farina di mais.

Preparare questa zuppetta per la colazione è molto semplice e veloce, soprattutto se si utilizza l’avena a cottura istantanea che non richiede un precedente ammollo prima della cottura.

Il porridge è indicato per qualsiasi regime alimentare,  ha molte proprietà benefiche tra cui anche proprietà anticellulite se consumato frequentemente.

Come preparare il porridge o pappa d’avena

Per preparare il porridge o pappa d’avena versare il latte in un pentolino capiente, aggiungete sale, zucchero e cannella e mescolate bene. Ponete sul fuoco e fate cuocere a fuoco medio. Al primo bollore aggiungete i fiocchi d’avena, mescolate bene e proseguite la cottura per almeno 6/7 minuti. La consistenza finale deve essere simile a quella di zuppetta. Nel frattempo pulite la frutta o gli altri ingredienti con cui volete accompagnare il porridge. Trasferire il porridge in una ciotolina, disporre la frutta fresca sopra la zuppetta e gustare. In alternativa potete servire la frutta fresca in una ciotolina a parte con dello yogurt in un’altra.

Servire immediatamente il porridge o pappa d’avena.

Ingredienti per preparare il porridge o pappa d’avena

200 ml di latte di soia o latte d’avena o latte di riso o latte di mandorla

60 grammi circa di fiocchi d’avena

un cucchiaino di zucchero

un cucchiaino di cannella in polvere

un pizzico di sale

 

frutta fresca