Polpo con le patate : secondo piatto di mare da fare in padella

Polpo con le patate : secondo piatto di mare da fare in padella

Il polpo con le patate è un secondo piatto di pesce fresco e leggero che solitamente si cucina nella stagione calda. Ricco di omega3, il polpo fa davvero bene come tutto il pesce in generale. Cosa aspettate dunque a cucinare qualcosa di sano ma allo stesso tempo gustoso? Ecco a voi la ricetta della Chef Michele Brandi (sua anche la foto)

POLPO E PATATE
Ingredienti per 2 persone
250 g di polpo
2 patate medie
1 mazzetto di prezzemolo
1 spicchio di aglio 
1 limone
Sale 
Pepe
Olio evo 
Preparazione
Molto tempo e tanta tecnica per un piatto che risulta poi così semplice. Cominciamo mettendo sul fuoco una prima pentola di acqua salata dove lesseremo le patate: ci vorranno circa 40 minuti affinché siano morbide ma che non si sfaldino. Mettiamo una seconda pentola di acqua sul fuoco e portiamo a bollore. Aggiungiamo uno spicchio di aglio e un tappo di sughero. Puliamo il polpo, lo sciacquiamo e quando l’acqua bolle lo immergiamo per qualche secondo e per tre volte e poi lo mettiamo a bollire x circa 35 minuti. Quando patate e polpo saranno cotti li raffeddiamo sotto l’acqua fredda. Sbucciamo le patate e le facciamo a cubetti poi tagliamo il polpo a pezzetti. Mettiamo tutto in una zuppiera e cominciamo a dare una mescolata grossolanamente. Tritiamo il mazzetto di prezzemolo, lo aggiungiamo nella zuppiera e diamo un’altra mescolata. Come ultima cosa prepariamo una citronette: il succo di un limone, cinque cucchiai di olio, sale, pepe e mescoliamo per amalgamare. Aggiungiamola nella zuppiera , diamo una bella mescolata, impiattiamo.

N.B: questo è un piatto che possiamo considerare unico in quanto vi sono le proteine del pesce e i carboidrati delle patate. Un piatto completo.

POLPO & PATATE IN AROMA DI ARANCIA


Ingredienti per 2 persone
1 polpo piccolo
4 patate medie
1 arancia
1 mazzetto di prezzemolo
Sale
Olio evo
Preparazione
Mettiamo sul fuoco due pentole di acqua, una per il polpo, nel quale mettiamo anche un tappo di sughero, una per lessare le patate. Nella pentola del polpo, quando sarà in pre bollitura l’acqua, immergiamo per tre volte e pochi secondi il polpo fino a far arricciare i tentacoli e poi lo lasciamo a cuocere per 25 minuti. Quando saranno pronte le patate, le sbucciamo e le cubettiamo, quando sarà pronto il polpo, lo sciacquiamo sotto acqua corrente per levare la pelle in eccedenza e poi lo tagliamo a pezzetti. Spremiamo un arancia e lo mettiamo a marinare per una mezzoretta. Di seguito tritiamo fine il mazzetto di prezzemolo poi prendiamo una zuppiera, mettiamo il polpo a pezzetti, le patate e condiamo con olio, sale, prezzemolo. Diamo una bella mescolata, impiattiamo