Polpette di fave

Polpette di fave

Le polpette di fave sono un tipico finger food, perfette per una cena o pranzo a buffet. Si tratta di una ricetta molto semplice da realizzare e anche decisamente economica, visti gli ingredenti necessari.
Preparazione
Mettete le fave in una ciotola con acqua fredda e lasciatele in ammollo per 12 ore, poi scolatele, sciacquatele e mettetele in un mixer. Aggiungete il prezzemolo, le spezie, la farina setacciata con il lievito, l’aglio sbucciato e un pizzico di sale, frullate fino a ottenere un composto omogeneo. Lasciate riposare per 15 minuti in luogo fresco e asciutto.
Lavorate lo yogurt con l’aglio, la menta e il prezzemolo tritati finemente e un pizzico di sale. Mescolate bene, coprite con della pellicola trasparente e tenete in fresco fino al momento di servire. Questa sarà la salsa con cui accompagnerete le polpette.
Riprendete l’impasto e ricavate le polpette, friggetele in abbondante olio ben caldo, scolatele, adagiatele su della carta assorbente per eliminare l’olio in eccesso e servitele subito.
Ingredienti
300 g di fave secche
2 spicchi d’aglio
1 cucchiaio di farina
1/2 cucchiaino di cumino in polvere
1/2 cucchiaino di coriandolo in polvere
1/4 di bustina di lievito in polvere
prezzemolo
olio per friggere
Per la salsa:
2 vasetti di yogurt
1 spicchio d’aglio
qualche foglia di menta
prezzemolo
sale