Polpette bi-gusto

Polpette bi-gusto

 

Le polpette sono un secondo gustosissimo che si presta a svariate variazioni. A volte se ne ottengono di veramente gustose con pochi ingredienti. Soprattutto ci permettono di sfruttare i pochi ingredienti presenti in frigo…come ho fatto io.

Stavolta ho voluto prepararne di due gusti diversi utilizzando il poco prosciutto cotto che avevo ed i funghi raccolti in mattinata.

E come ho già detto le preparo in abbondanza…quelle che avanzano li congelo per poi prepararle al sugo, alla meridionale, ed è bello vedere i “buongustai” che cercano di indovinare gli ingredienti…e vederli discutere tra loro perché magari stanno mangiando due tipi diversi…

E quindi…polpette bi-gusto.

 

Procedimento:

 

Inserire in una larga ciotola la carne trita e mescolarla con il prezzemolo, le uova, il formaggio ed il pangrattato. Regolare di sale.

Mescolare bene tra loro tutti gli ingredienti e dividere il composto ottenuto in due parti.

Tagliuzzare o tritare grossolanamente il prosciutto cotto ed unirlo in una parte del composto. Mescolare ancora e con le mani formare delle polpette piatte e tondeggianti

Pulire i funghi. Tagliarli a pezzi e farli rosolare un poco per far perdere loro l’acqua di cottura che perdono.

Scolarli e inserire i pezzi di funghi nell’altra parte di carne. Mescolare ancora e formare delle polpettine piatte e allungate.

Friggere entrambi i tipi di polpette e servire accompagnato da una fresca insalatina di stagione.

 

Ingredienti:

 

500 g. di macinato di bovino

4 uova

formaggio grattugiato q.b.

pan grattato q.b.

sale

olio x frittura

prezzemolo tritato

 

prosciutto cotto

funghi misti o champignons

 

Preparazione di Vincenzina Rocchella