Polpetta all’agrodolce

Polpetta all’agrodolce

Prepara l’impasto delle polpette: impasta la carne con la mollica bagnata nel latte ben strizzata, le uova, il parmigiano, il prezzemolo tritato e regola di sale.
Forma delle polpette rotonde e friggile il olio bollente. Soffriggi ora una cipolla tritata, unisci le carote a rondelline e del prezzemolo tritato, appena le carote ti sembreranno cotte, versa i pelati a pezzetti, regola di sale e dopo 2-3 minuti aggiungi mezzo bicchiere d’aceto balsamico dove avrai sciolto 2-3 cucchiaini di zucchero e metti a fiamma alta 2 minuti per far evaporare bene, abbassa la fiamma e aggiungi le polpette già fritte e spegni il fuoco quando ti accorgi che le polpette hanno assorbito bene il sugo (10-15 minuti).
Con il sughetto realizzato puoi fare 2 spaghetti, in caso contrario le carote ti serviranno come contorno!

Ingredienti Per 4 persone: 500-600 g di carne trita di vitello o metà di vitello e metà di maiale, 2 uova, 50 g di mollica morbida, latte, 50 g di parmigiano grattugiato, sale, prezzemolo, 5-6 carote, olio, una cipolla, una scatola di pelati a pezzetti, mezzo bicchiere d’aceto balsamico, 2-3 cucchiaini di zucchero, farina.

polpette agrodolce