Pollo in salsa di soia e mandorle

Pollo in salsa di soia e mandorle

Il pollo in salsa di soia con le mandorle è una classica ricetta orientale che possiamo trovare nei ristoranti cinesi. La preparazione di questo secondo di carne è abbastanza semplice nonostante si creda il contrario , basta seguire i passaggi nel dettaglio.

Secondo una leggenda, questa ricetta fu ideata nella provincia di GuangDong durante l’ultima dinastia

Pollo in salsa di soia Ingredienti:

500 gr coscia di pollo
130 gr di mandorle a limelle.
60 gr di cipolla
60 gr di salsa di soia
25 ml di olio di semi
20 ml di acqua
15 gr di zenzero fresco da grattugiare
Uno spicchio d’aglio
Farina 00 q.b.
Sale fino q.b.

Preparazione:

Iniziate la preparazione del pollo alle mandorle sbucciando uno spicchio d’aglio e affettandolo finemente, pelando lo zenzero e grattugiarlo, sbucciando ed affettando la cipolla.
Private il pollo delle parti di grasso, dissosate e tagliate a bocconcini di 2 centimetri circa. Ponete un colino sopra una ciotola, versate i bocconcini all’interno e infarinate. Scuotete il colino per eliminare la farina in eccesso.
In una padella(Io Woc) antiaderente dai bordi alti riscaldate l’olio di semi, poi aggiungete l’aglio, lo zenzero e la cipolla. Lasciate dorare questi ultimi per qualche minuto, dopodiché aggiungete i bocconcini di pollo infarinati e fate dorare anch’essi. Non dimenticate di mescolare di tanto in tanto. Solo quando presenteranno una leggera crosticina, versate la salsa di soia e mescolate. Aggiungete anche l’acqua e amalgamate il tutto. Se il pollo tendesse ad attaccarsi, abbassate in fuoco e aggiungete ancora un po’ di acqua calda.
Nel frattempo ponete in una padella antiaderente le mandorle e tostate per circa 1 minuto.
Cuocete il pollo per circa 10 minuti e a fine cottura salate quanto basta. A questo punto, unite le mandorle e amalgamate delicatamente con un cucchiaio di legno.
Spegnete quindi il fuoco e servite il vostro pollo come meglio preferite.A me piace mangiarlo con del riso basmati .Buon appetito.
Ps:mi raccomando non asciugate troppo il pollo, lasciate un po di salsina.