Pollo alla mediterranea

Pollo alla mediterranea

Il pollo in famiglia piace a tutti ed ognuno ha la sua parte preferita. La parte del pollo che piace a tutti sono le sottocose…soprattutto a me.

Facilissimi da pulire…è sufficiente togliere la pelle e lavarli…niente da scartare, se non l’osso, quando si mangia.

Inoltre il pollo si presta a ricette gustose e semplici, arrosti o in umido che siano, ma soprattutto è di facile cottura.

Solitamente cucino le parti di pollo per qualche minuto a vapore per far perdere quanto più grasso possibile…

 

Procedimento:

Togliere la pelle alle coscette di  pollo e lavarle.  Asciugarle un poco.

Mettere in acqua tiepida i capperi, cambiandola 2 volte, per far perdere il sale.

In una padella capiente mettere il pollo insieme al soffritto e, a fiamma bassissima far rosolare il pollo da entrambi i lati.

Unire le olive e i capperi dissalati .

Lavare i pomodorini, tagliarli a metà e aggiungerli nella padella.

Coprire e cuocere.

Non serve aggiungere acqua perché si crea l’umido necessario alla cottura.

Se proprio dovesse servire…giusto una tazzina da caffè … e regolare di sale se necessario.

 

 

Ingredienti x 4:

8 sottocosce di pollo

20 olive verdi denocciolate

8 pomodorini datterini

soffritto misto

1 cucchiaio di capperi sotto sale

 

Preparazione di Vincenzina Rocchella.