Poli Pithe , dolce indiano

Procedimento:

In un pentolino portate ad ebollizione l’acqua, quando bolle versatevi la farina e lo zucchero e mescolate. Si deve formare un impasto duro ed uniforme che non si attacchi possibilmente. Lasciatelo freddare.

Prendete gli ingredienti del ripieno, versateli nel pentolino e per cinque minuti lasciate cuocere a fuoco vivace. Mescolate spesso perché se no si brucia. Quando l’impasto saà addensato, spegnete e lasciate sfreddare anche quello.

Ungetevi appena le mani, mettete della farina nel ripiano da lavoro di modo che l’impasto non si attacchi. Posizionatevi la pasta sopra e lavorate un po’ con le mani e poi con il mattarello finchè non vi verrà una sfoglia di circa 1/2 cm che taglierete poi per formare dei dischi.
Ora prendete l’impasto del ripieno e modellate delle palline che posizionate al centro dei dischi, chiudete e cuocete al vapore per 30 minuti almeno. Servite.

ingredienti:

500 ml acqua 500

gr zucchero bianco

500 gr farina di riso

ripieno:

3 cucchiai di zucchero 150 gr cocco grattugiato barattolino di pure di pesche “mellin” cannella chiodi di garofano macinati (1/4 c) 3 C granella di anaccardi (nocciole, mandorle o pistacchi)