Polenta con cime di rape e bacon

Polenta con cime di rape e bacon

POLENTA CIME DI RAPE E BACON

Cime di rapa , crucifere antiossidanti

per 4 persone
320 gr farina di mais bramata
120 – 150 gr bacon
700 gr di cime di rape o friarelli
20 gr peperoni cruschi
30 gr pecorino semisecco

quanto basta di: olio evo, sale, trito di peperoncino, aglio, alloro

Procedimento:
pulire e lavare i broccoli o cime di rapa, sbollentarli per 4 o 5 minuti in acqua salata con due foglie di alloro, poi scolarli e tuffarli in acqua e ghiaccio e poi scolarli di nuovo.
ripassare le cimette in casseruola con soffritto di olio e due spicchi d’aglio, aggiungere qualche cucchiaio d’acqua calda e poco sale, tutto in due o tre minuti. spegnere e tenere da parte per il condimento.
in una padella rosolare alla perfezione le fette di bacon, senza aggiunta di olio o condimenti, quando croccanti spezzettarle e tenerle da parte.
i peperoni cruschi vanno puliti con canovaccio asciutto, tagliati a tocchetti e fritti in poco olio per 20 o 30 secondi, scolateli, salateli e tenete da parte.
in una pentola antiaderente portate a bollore circa due litri di acqua, aggiungete un cucchiaino di sale, versate poco olio bollente soffritto con aglio (rimuovete l’aglio) e preparatevi a versare a pioggia la farina.
col cucchiaio di legno girate quasi sempre, fino a cottura, quando riprende il bollore portate la fiamma al minimo e fate cuocere in questo modo per circa 40 minuti.
la polenta è pronta quando si addensa al cucchiaio.
senza spegnere il fornello cominciate a impiattare, circa due mestoli su un piatto piano e stendete uniformemente.
preparati i quattro piatti potete spegnere il fuoco.
componete i vostri piatti con il condimento con il bacon al centro, un giro di friarelli e al bordo esterno un giro di cruschi.
spolverate con poco peperoncino, una grattata di pecorino e servite ben caldo.

Ricetta di Tiziano Spinelli,
autore del blog in cucina con Mastica (giallozafferano