Polenta a strati, con formaggio e pancetta

Polenta a strati, con formaggio e pancetta

Uno dei piatti preferiti di mio marito, autentico natio del distretto di Maramures, zona a nord della Romania, è la “polenta con il formaggio ( preferibilmente di pecora) burduf (sempre formaggio di pecora ma messo a stagionare in tini di legno) e la pancetta arrosto.”
Non posso biasimarlo, perché è una grande combinazione culinaria.

Avrai bisogno di:

– Farina di mais, acqua e sale per la polenta.
– Formaggio di pecora o burduf (sempre formaggio di pecora ma messo a stagionare in tini di legno che dopo essere stato scaldato e fuso, si usa stendere)
– Pancetta di maiale circa 2 o 3 fette.

Procedimento polenta formaggio e pancetta:

Portare l’acqua ad ebollizione, aggiungere la farina di mais e nel frattempo, si taglia la pancetta a cubetti ed in un piatto si mette il formaggio.
La pancetta, verrà messa a rosolare finché non diventerà croccante.
Io ho una mia tecnica per la preparazione della polenta; poco prima che l’acqua arrivi ad ebollizione, verso la farina a pioggia, quanto basta, e con un mestolo giro in continuazione .
Nel momento dell’ ebollizione, lei ingrosserà,solo ora potrò verificare se aggiungere ancora farina per far diventare un po’ più solida la polenta.
Ti accorgerai di questo passaggio, quando girandola con il mestolo girerà anche il tegame, perciò preparati a sorreggerlo.
Quando la polenta sarà pronta, prenderai una ciotola più grande da servizio, per preparare gli strati. Io sul fondo della ciotola metto della pancetta con il suo olio.
Successivamente metterò uno strato di polenta, uno di formaggio e nuovamente la pancetta con il suo olio.( se necessario aggiustare di sale)
Si procederà ancora con un altro strato di polenta, uno di formaggio e così avanti, finché all’ultimo rimarranno solamente pancetta e formaggio.
Buon appetito!

Mămăligă / tocană (în Maramureș) în straturi, cu brânză și slănină

Scritta da Ouatu Cerasela