Pizza fritta napoletana al sugo e pecorino

Pizza fritta napoletana al sugo e pecorino

La pizza fritta napoletana è una classica pietanza che possiamo trovare sia in rosticceria che in pizzeria/ristorante. Non è di certo un piatto light ma ogni tanto bisogna concere alla gola qualche sfizio! Ecco come fare delle buone pizze fritte fatte in casa

Pizza fritta fatta in casa come fare

Pizza Fritta chiusa : specialità napoletana
Sciogliere il lievito di birra fresco nell’acqua, prendendone alcuni cucchiai dal totale; mettere la farina in una terrina con il sale, mescolare bene e formare una buca,versarvi l’acqua e di seguito il lievito, mescolare bene il tutto e passarlo sul piano di lavoro e lavorare bene l’impasto in tutte le direzioni per 10-15 minuti. Formare una palla aiutandosi con un velo di farina se necessario, porre in una terrina coperta con pellicola trasparente e far lievitare almeno per 3 ore.
Trascorso il tempo necessario trasferire l’impasto sul piano di lavoro e formare delle palline di circa 50 g ciascuna, poggiarle sul piano di lavoro infarinato, coprire e lasciar lievitare fino al raddoppio del volume.

Preparare il condimento: mettere l’olio extravergine di oliva in padella con l’aglio e mezza cipolla tritata e far soffriggere. Aggiungere il pomodoro, il sale e l’origano, far cuocere per 15minuti, a cottura ultimata aggiungere del basilico fresco tagliato grossolanamente.

Riprendere le palline di impasto, schiacciarle bene realizzando dei dischi più sottili nel centro; mettere un’ampia padella sul fuoco con abbondante olio di semi di arachidi e quando l’olio sarà a temperatura, iniziare a friggere immergendo le pizzelle, durante la frittura schiacciarle al centro con una pinza per frittura oppure con una forchetta, affinchè si formi la conca per raccogliere il pomodoro. Una volta fritte far scolare su carta assorbente.Su ogni pizzella mettere un cucchiaio di pomodoro preparato, del parmigiano e del pecorino,formaggio fondente a scaglie e una foglia di basilico…
Ingredienti :

500 g di farina (io metà tipo 1 e metà 0)
13 g di sale fino integrale (io rosa)
5 g di lievito di birra fresco
300 ml circa di acqua a temperatura ambiente

Per il sugo:

1lattina di pomodori pelati
1 spicchio d’aglio
Mezza cipolla
1 pizzico di origano
Sale e pepe
Olio extravergine di oliva
Foglie di basilico

Parmigiano reggiano grattugiato
Pecorino grattugiato
Gouda a scaglie o mozzarella strizzata

Olio di semi di arachidi per friggere