Pizza fritta e panzerotti

Pizza fritta e panzerotti

Come fare la pizza fritta napoletana e calzoni leccesi

Ingredienti per circa 8 pezzi:
400 grdi farina 0, 250 gr di acqua, 8 gr di sale, un cucchiaino di zucchero, 7 gr di lievito di birra fresco.

Procedimento pizza e calzoni

sciogliere in una parte di acqua prevista dalla ricetta (un bicchiere) il lievito e lo zucchero mescolando con un cucchiaino. Far riposare 20 minuti. intanto preparare il sugo con polpa di pomodoro olio, cipolla e basilico, sale. Dopo che il lievito ha riposato, impastare la farina, il lievito sciolto e piano piano aggiungere la rimanente acqua e infine il sale.
Si otterrà un impasto sodo; fare una palla coprire con pellicola e ciotola a campana e far riposare 30 minuti.
Dopo fare dei panetti di 80 gr l’uno, spolverare con farina un vassoio o un tagliere e poggiarvi le palline di pasta, oliare la loro superficie per non farli fare la crosta, coprire con la pellicola e un panno e lasciare lievitare fino al raddoppio (dalle due alle 4 ore).
Scaldare una padella con dell’olio d’arachide e un bicchiere di olio di oliva.
Schiacciare ogni pallina con i polpastrelli fino a formare un disco non troppo sottile.
Friggere rigirandola dopo due-tre minuti.
Condire col sugo cotto, mozzarella spezzettata con le mani e basilico. Per i calzoni leccesi: sempre il di pasta condito con pelato asciutto, olio e sale, mozzarella asciutta e origano.
Spennellato il bordo con uovo sbattuto, chiuso a mezzaluna, schiacciato il bordo con le mani e i rebbi della forchetta e fritto.

LEGGI ANCHE PIZZE FRITTE PER BAMBINI