Pita ripiena

Pita ripiena

Sciogliere il sale e lo zucchero nell’acqua e setacciare le farine.
Inserire l’acqua in un robot, azionarlo e aggiungere parte della farina in modo da iniziare a impastare.
Sbriciolare il lievito nel resto della farina e aggiungere al resto dell’impasto.
Appena si sarà formata una palla toglierla dal robot e lavorare a mano in modo da ottenere un impasto bello liscio.
Mettete a lievitare per almeno 2 ore in modo che la pasta raddoppi di volume.
Dividete la pasta in 8 parti uguali e formate delle palline che farete lievitare ancora per almeno un’ ora.
Stendete le palline con un mattarello, fate delle sfoglie belle sottili e fatele lievitare ancora in una teglia foderata con carta da forno ( 1 pezzetto di carta forno per ogni Pita). Aspettate che le sfoglie si gonfino bene e poi infornate per 10 minuti a 200°. Una volta cotte riponetele in una busta di carta e una di plastica per 1 ora o due prima di consumarle.

Ingredienti: 250 g di farina 0, 250 g di semola rimacinata, 2 cucchiaini di zucchero, 10 g di sale, 10 g di lievito di birra fresco, 300 ml di acqua

maionese di soia