Pistiddu

Pistiddu

Dolce sardo

Versare in un tegame, possibilmente di rame il vino cotto, l’ acqua, la semola e mescolare bene fino a quando non si addensa, aggiungere tutti gli aromi e continuare a cuocere finché non si stacca dal tegame.
Preparare la pasta , tirarla col matterello fino ad uno spessore di alcuni millimetri, ricoprire il vino cotto e chiudere con un secondo involucro, cuocere in forno per circa mezz’ora a 180 gradi

Ingredienti

1 kg farina, 300 gr zucchero, 100 gr strutto, 4 uova intere, limone grattugiato, 1 bustina di lievito per dolci
1 litro di vino cotto, 1 litro d’acqua, 250 gr di semola grossa, 250 gr di zucchero ( a fine cottura ), chiodi di garofano, cannella

Ricetta e foto di Marisa Nuvoli

Pistiddu