Pista Kulfi , sorbetto al pistacchio

Pista Kulfi , sorbetto al pistacchio

Dolce indiano

Mettete i pistacchi a bagno nell’acqua e mettete il recipiente sul fornello per farli rigonfiare.

Appena bolle, spegnete il fuoco e lasciate da parte a raffreddare. Scolateli e poneteli nel forno caldo onde farli asciugare e permettere così alla pellicina di essere asportata facilmente. In questo modo il pistacchio rimarrà  solo con la sua parte verde più saporita.

Mettete il latte in una casseruola ampia  e mettetel a fuoco basso.
Frattanto aprite i cardamomo a metà, in modo da esporre i semini aromatici e gettare il tutto nel latte.
Fate sobbollire finché il latte si sarà ridotto di circa la metà (1 ora circa). Durante questa operazione, mescolate spesso il latte e fate attenzione che non esca fuori e non si attacchi. Cercate di non far formare la pellicola superficiale.
Nel frattempo che bolle il latte,  unite i pistacchi con lo zucchero in un tritatutto e avviatelo.

150 g. precisi!

Continuate a macinare fino ad ottenere una pasta omogenea. Così:

Appena il latte sarà ridotto, filtratelo per togliere i cardamomo.
Aggiungete la pasta di pistacchio nel latte e scaldate il tutto, sempre a fuoco basso.
Sciolto lo zucchero e disperso il trito di pistacchi, lasciate raffreddare la miscela.
Inserite il composto nella gelatiera, avviatela e quindi battete a neve dura l’albume.
Quando la miscela avrà cominciato a rapprendersi, inserite l’albume e controllate che si amalgami bene aiutandovi con un cucchiaio.

Quindi fate andare la gelatiera fino a che il gelato sarà pronto.

Dosi per una gelatiera (3/4 pax)
1 litro di latte intero
10 cardamomo verdi
100 gr. di pistacchi freschi
150 gr. di zucchero
1 chiara d’uovo

Pista Kulfi