Pinza di Pasqua

Preparazione:

Versiamo in una terrina 200 g di farina, un po’ di latte intiepidito e il lievito.

Cominciamo a lavorare ed amalgamare gli ingredienti finchè non otteniamo un composto simile ad una pastella di buona consistenza, né troppo dura né troppo molle, ed infine lasciamola riposare in un luogo tiepido di modo che lieviti.

Disponiamo quindi la farina a fontana setacciandola sul nostro piano da lavoro e versiamo al centro le uova con un pizzico di sale. Lavoriamo l’impasto aggiungendo lo zucchero e del latte tiepido.

Nel mentre facciamo sciogliere a bagnomaria il burro. Una volta che sarà liquefatto incorporiamolo insieme alla vaniglia ed un bicchierino di rum. Quando vedrete che la pasta sarà abbastanza lievitata unitelo al resto aggiungendo poco latte. Quindi si necessita una ulteriore lievitazione e poi la si fa cuocere in forno caldo per minuti 30.

 

Ingredienti

1 kg di farina

6 uova + 2 albumi

350 g di zucchero

250 g di burro

100 g di lievito di birra

500 ml di latte

1 bicchierino di rum

vaniglia