Pici ai formaggi veg e pesto di mandorle

Pici ai formaggi veg e pesto di mandorle

Pici ai formaggi veg

Primi piatti vegani

– 500 g di pici toscani (o bucatini/speghettoni/linguine)
– 150 g di formaggio veg tipo No Muh Dezent (Vegusto)
– 100 g di blurisella (formaggio di riso, si trova nei negozi bio)
– 200 ml di panna di soia
– 1 cipolla
– 1 spicchio d’ aglio
– olio evo
– sale
– pepe

Intanto che la pasta cuoce (i pici che ho preso io ci mettono 25 minuti!!) preparare il soffritto con la cipolla e l’ aglio tritati, con 3 cucchiai di olio evo in un capiente tegame dai bordi bassi. Dopo qualche minuto aggiungere il No Muh a fettine e il pezzo di blurisella. Proseguire fino a che i formaggi vegetali si sciolgono ed aggiungere la panna. Amalgamare bene gli ingredienti, aggiungere un pizzico di sale e pepe. Fare attenzione che la cremina che si forma non asciughi troppo.

Scolare la pasta e versarla nel tegame con il sugo, saltare 2 minuti e servire. Volendo ci sta bene anche una spolverata di grana veg (mandorle tritate e lievito alimentare).

Per preparare questo piatto non c’ è bisogno certo di essere grandi chef, vi garantisco però che conquista anche gli ospiti più diffidenti nei confronti di prodotti vegani come i formaggi vegetali. La mia ha avuto un gran successo ….. Alla prossima con un formaggio veg fatto da me!

Pici al pesto di mandorle

Io ho utilizzato un pesto di mandorle arrivato direttamente dalla Sicilia, ma dato che gli ingredienti sono solo mandorle e olio, penso che si possa benissimo replicare senza alcun problema!

– 500 g di pasta tipo “pici” o linguine
– 200 g circa di pesto di mandorle
– affettato vegetale affumicato (100 g)
– 1 cipolla
– 1 spicchio d’ aglio
– olio evo
– sale
– pepe

Intanto che la pasta cuoce preparare il soffritto con 3 cucchiai d’ olio, la cipolla affettata e l’ aglio tritato. Aggiungere l’ affettato affumicato tagliato e pezzettini, rosolare qualche minuto, poi versare il pesto di mandorle. Amalgamare bene il tutto, salare e pepare.
Scolare la pasta e metterla direttamente in padella con la crema ottenuta. Se necessario aggiungere un po’ di acqua di cottura o 1 cucchiaio di panna di soia (o riso o avena).

Servire e gustare!

Primi piatti vegani