Pic nic: cosa preparare e portare per gita fuori porta

Pic nic: cosa preparare e portare per gita fuori porta

Per dirla con le parole di una famosa canzone: “l’estate sta finendo”purtroppo,ma se c’e’ una cosa dura a morire,quella e’ il pin nic:le giornate di fine estate e l’inizio dell’autunno non spazzano via la voglia di stare all’aria aperta,anzi! Le giornate di sole non più troppo afose sono l’ideale per goderci giornate indimenticabili in compagnia dei nostri cari immersi nella natura.

Ogni volta che si organizza un pin nic, il dilemma e’ sempre lo stesso:cosa preparo da mangiare? Il più delle volte si ripiega su panini imbottiti o poche altre semplici cose,sempre le stesse. Oggi vedremo insieme come preparare piatti semplici,gustosi e veloci da assaporare nelle vostre gite fuori porta:stupiranno sicuramente i vostri familiari. Non ci credete? seguitemi!

Iniziamo da un classico senza tempo:l’insalata di riso. Quella che vi propongo oggi e’ speziata allo zafferano.

Per cominciare anneriamo un peperone direttamente sulla fiamma del gas e chiudiamolo in un sacchetto, il vapore che si diffonderà all’interno di quest’ultimo vi permetterà di eliminare la buccia del vostro peperone con più facilità. Trascorsi quindi quindici minuti circa spelliamo con cura il nostro peperone,puliamolo all’interno eliminando i filamenti bianchi ed i semini,dopodiché riduciamolo a quadratini.Sciacquiamo con cura,asciughiamo e teniamo da parte.

Prendiamo una melanzana e due zucchine e tagliamole a fette spesse circa mezzo centimetro. Cuociamo le verdure su pietra ben calda un po’ per volta,lasciandole arrostire circa un paio di minuti per lato. Ultimata anche questa operazione riduciamo anche melanzane e zucchine a cubetti.

Tagliamo ora a meta’ 14 pomodorini ciliegia e mettiamoli in un recipiente unendolo maggiorana spezzettata grossolanamente,olio,sale,pepe ed il succo di mezzo limone. Lasciamo riposare in frigo il nostro recipiente per una quindicina di minuti.

Nel frattempo lessiamo 400gr di riso in abbondante acqua salata. Durante gli ultimi minuti di cottura uniamo una bustina di zafferano mescoliamo bene; nel caso in cui al posto dello zafferano in polvere abbiate in casa i pistilli, considerate come quantitativo 1 pistillo per ogni commensale o al massimo due pistilli se gradite un sapore più deciso. Scolate il riso al dente e passatelo sotto l’acqua fredda.

Trasferite il riso in un grosso recipiente,aggiungete tutte le verdure grigliate,i pomodori precedentemente marinati e il mais sciacquato e sgocciolato. Decorate con piccole fettine sottili di limone.

Ingredienti per 8 persone:

  • 14 pomodorini ciliegia
  • sale e pepe
  • 400gr di riso
  • 1 mazzetto di maggiorana
  • 1 bustina di zafferano oppure 10/20 pistilli
  • 2 zucchine
  • 1 peperone giallo
  • 1 melanzana
  • 7 cucchiai di olio EVO
  • 1 limone non trattato
  • 200gr di mais in scatola

Un’ottima alternativa ai classici panini da pic nic sono senza alcun ombra di dubbio i canapè:belli e golosi sapranno farvi compagnia durante le vostre scampagnate portando allegria e ricercatezza.

A dispetto del nome esotico,i canapè altro non sono che un mix riuscitissimo tra le nostre tartine ed i sandwich americani,e come questi sono preparati con pan carre’ che puo’ essere sia arrotolato che guarnito su più strati.

Di seguito impareremo delle golosissime farciture da proporre nelle nostre scampagnate. Iniziamo:

Tagliamo a strisce 300gr di prosciutto cotto affumicato e 200gr di prosciutto cotto classico, raccogliamo le strisce in un mixer e frulliamo il tutto. Aggiungiamo al composto 300gr di robiola e continuiamo a frullare. Trasferiamo il composto in una ciotola ed uniamo un cucchiaio di erba cipollina tagliuzzata finemente e 2 dl di panna fresca montata. Amalgamiamo il composto procedendo dal basso verso l’alto e poniamo il recipiente in frigo a riposare.

Puliamo ora 1 cuore di sedano verde e 3 carote e tagliamo il tutto a julienne. In una casseruola con acqua salata in ebollizione tuffiamo il sedano e lasciamolo sobbollire per 3 minuti circa. Sgoccioliamolo e raffreddiamolo sotto l’acqua fredda. Mescoliamo ora il sedano a 100gr di maionese. Sbollentiamo per circa 3 minuti anche le carote, frulliamole assieme a 200gr di robiola ed un pizzico di sale.

Prendiamo ora 8 fette di pan corre’ integrale e componiamo i nostri canapè alternando le due farcire che abbiamo preparato. Una volta terminato questo procedimento,poniamo il pan corre’ sotto un peso per quindici minuti circa, dopodiché affettiamolo a barrette di circa 3 cm di larghezza. Ripetiamo lo stesso procedimento con 8 fette di pan corre’ bianco:una volta farcito tagliamolo a quadratini di circa 4 cm per lato e fissiamoli con uno stuzzicadenti.

Infine dedichiamoci alla variante arrotolata: prendiamo le restanti sei fette di pan corre’ bianco e spalmiamole con il nostro pate’ di carote,arrotoliamole e spalmiamole anche esternamente passandole alle mandorle precedentemente tritate (due cucchiai circa). Avvolgiamo i nostri rotoli ben stretti dentro una pellicola trasparente e sigilliamo le estremità a mo’ di caramella. Riponiamo in frigo e lasciamo riposare per circa un’ora. Trascorso questo lasso di tempo estraiamo il rotolo dal frigo, eliminiamo la pellicola ed affettiamo:i nostri canapè sono pronti per essere serviti e gustati ovunque voi siate.

L’idea in più

Chi dice che i canapè accompagnano solo gli aperitivi cenati o le gite fuori porta? qui di seguito vi propongo una gustosa variante da cuocere in forno,ottima per arricchire le vostre cenette in casa.

Riducete a striscioline  200gr di bresaola ed inseritele nel mixer assieme a 80gr di burro. Frullate il tutto fino ad ottenere un composto liscio. Trasferite la mousse in una terrina ed aggiungete 1 dl di panna fresca montata:amalgamate con una spatola eseguendo un movimento dal basso verso l’alto. Farcite 4 fette di pancarrè bianco con il composto ottenuto e tagliate i vostri canapè a triangolino. Adagiateli in una casseruola da forno ricoprendoli con un filo d’olio e del parmigiano in scaglie:lasciate gratinare e servite ben caldo.

Ingredienti per 12 porzioni di canapè 

  • 8 fette di pancarrè integrale
  • 2 cucchiai di mandorle tritate
  • 3 carote
  • 1 mazzetto di erba cipollina
  • 2 dl di panna fresca
  • 14 fette di pancarrè bianco
  • 200 gr di prosciutto cotto
  • 300 gr di prosciutto cotto affumicato
  • 500 gr di formaggio bianco morbido (robiola o philadelphia)
  • 100gr di maionese
  • 1 cuore di sedano
  • 3 carote
  • sale

Ingredienti per la variante al forno (circa 8 porzioni)

  • 200 gr di bresaola
  • 80 gr di burro
  • 1 dl di panna fresca
  • 4 fette di pancarrè bianco

Eccoci arrivati alla fine:un pin tic non potrebbe definirsi tale senza un dolcetto che concluda il pasto. Ne prepareremo uno semplicissimo,adatto per essere trasportato senza far danni e,perché no,ottimo anche per le merende a casa dei vostri figli.

Prepariamo insieme delle tortine di banane. Per prima cosa sbucciamo tre banane,riduciamole a fettine e frulliamole assieme al succo di un limone:ciò che dovremo ottenere e’ una crema liscia e senza grumi. Riduciamo a pezzettini grossolani 50gr di cioccolato fondente.

In una ciotola uniamo 200gr di farina ben setacciata, 1 bustina di lievito per dolci ed un pizzico di sale. Aggiungiamo poi le nostre banane frullate,100gr di zucchero,60 gr di burro precedentemente fuso e amalgamiamo il composto con un cucchiaio fin quando non risulterà’ liscio ed omogeneo.

Aggiungiamo un uovo intero,un tuorlo ed il cioccolato a pezzettini e continuiamo a mescolare. Suddividiamo il nostro impasto in 16 pirottini di carta dal diametro di 8 cm aiutandoci con un cucchiaio da minestra. Disponiamo i piroettino negli stampi da muffin o da budino ed inforniamo a 180 gradi per una ventina di minuti circa. Lasciate sempre raffreddare prima di servire.

L’idea in più 

Per rendere le nostre tortine ancora più speciali possiamo sostituire le banane con 3 carote lessate, o ancora possiamo sostituire il cioccolato con dei pistacchi sgusciati,sbollentati,pelati e ridotti a pezzettini. Pistacchi e banane sono un mix di grande successo:insolito,accattivante ed armonioso.

Ingredienti per 16 tortine di banane

  • 3 banane
  • sale
  • 100gr di zucchero
  • 50 gr di cioccolato fondente
  • 200 gr di farina bianca
  • 1 bustina di lievito per dolci
  • 60 gr di burro
  • mezzo limone
  • 1 uovo intero e un tuorlo

Buon pic nic a tutti!