Piadina semplice

Piadina semplice

Stasera mi sono cimentata nella prima piadina della mia vita…e se ci son riuscita io potete farlo tranquillamente anche voi!!

1.In una ciotola mettete la farina, il sale, il bicarbonato e lo strutto. Iniziare a lavorare il tutto versando man mano l’acqua

2.lavorare energicamente l’impasto per una decina di minuti fino a formare un panetto liscio e abbastanza sodo poi coprite con un canovaccio e fate riposare per 30 minuti.

3.Dividere ora l’impasto in 8 pezzi di ugual peso.

4.Con l’aiuto di un mattarello, stendere ogni pallina ottenendo una sfoglia sottile dalla forma tondeggiante.

5.Far riscaldare una padella antiaderente(se non avete proprio la padella apposita romagnola come la sottoscritta!)e una volta rovente, iniziare a cuocere una piadina per volta.

6.Bucherellare la piadina con una forchetta sulle bolle d’aria che inizierà a formare sulla sua superficie durante la cottura.

7.Cuocere le piadine un paio di minuti per lato. Poi poggiatele man mano su un piatto, l’una sull’altra.

8.Farcite quindi le vostre piadine romagnole con salumi, formaggi, verdure o quello che più vi aggrada.

INGREDIENTI PER 8 PIADE

500 gr di farina 00
80 gr di strutto
210 ml di acqua
1 pizzico di bicarbonato
1 cucchiaino di sale

20140301_203721