Petali salati

Petali salati

In un recipiente o planetaria sciogliere il lievito col latte,aggiungere metà della farina , il sale e impastare fino ad ottenere un impasto liscio e omogeneo, aggiungere il burro morbido e la restante farina, l’impasto deve risultare morbido ed elastico , se ci vuole si aggiunge altra farina, altrimenti ad occhio si nota e se ne mette di meno, e impastare fino a quando l’impasto non si stacchi dalle pareti.
Far lievitare l’impasto per circa 2 ore.Una volta lievitato,prendere l’impasto ,mettere su un piano da lavoro infarinato o carta forno e col mattarello stendere fino ad ottenere uno spessore di circa 1 cm,con un coppa pasta tondo ricavare dei cerchi, spennellare i cerchi con burro morbido , zucchero semolato e cannella, appoggiare 3 dischi una accanto all’altro ,come nella foto, arrotolare, dividere a metà e appoggiare dentro una pirofila imburrata oppure con carta forno , spolverizzare alla
fine con della cannella, lasciare lievitare una mezz’oretta e poi infornare a 180° per circa 15/20 minuti.
Spolverizzare ancora con zucchero a velo staccare e servire le roselline

Ingredienti:
500g di farina manitoba circa
300 ml di latte tiepido
50g di burro morbido o olio
un pizzico di zucchero
15 g sale
25g di lievito di birra o una bustina di quello secco
ripieno:
passato di pomodoro q.b.
prosciutto tagliato a pezzettini
provola e scamorza a pezzettini
olio e origano

Ricetta e foto di Anna Casile‎