Pesche grigliate con gelato

Pesche grigliate con gelato

Le pesche grigliate con gelato sono un dolce semplice e velocissimo da preparare perfette da servire al termine di una cena estiva.

Le pesche sono uno dei frutti simbolo dell’estate e ben si prestano a preparazioni di questo tipo. In questo caso, infatti, le pesche vengono prima grigliate per qualche istante e poi servite con delle palline di gelato alla vaniglia. Se preferite altri gusti naturalmente potete modificare la ricetta in base alle vostre preferenze. Sono perfetti anche i gelati alla frutta per un dolce fine pasto ma leggero e fresco.

Per un gusto ancora più deciso potete cospargere le pesche grigliate con una leggera spolverata di pepe bianco. In alternativa al gelato alla vaniglia potete anche decidere di accompagnare le pesche grigliate preparate seguendo questa ricetta con della salsa bourbon, caramello liquido, salsa alla vaniglia o con della classica crema pasticcera.

Per questa ricetta sono adatte sia le pesche a polpa gialla sia le pesche a polpa bianca, l’importante è che la polpa sia matura ma ben soda.

Come preparare le pesche grigliate con gelato

Per preparare le pesche grigliate con gelato iniziate lavando accuratamente le pesche. Asciugatele bene poi tagliatele a metà ed eliminate il nocciolo centrale. Prendete una griglia antiaderente e ponete sul fuoco e scaldatela bene. Nel frattempo bagnate le pesche tagliate a metà con il succo di limone emulsionato con il miele. Grigliate le pesche da entrambi i lati per qualche minuto poi trasferitele su di un piattino o in una coppetta capiente. Grigliate tutte le pesche poi servite con palline di gelato alla vaniglia. Le pesche grigliate con gelato sono pronte per essere servite.

Ingredienti per preparare le pesche grigliate con gelato

(per quattro persone):

quattro pesche mature ma sode

3 cucchiai di miele millefiori o di acacia

succo di 1/2 limone

gelato alla vaniglia q.b.