Peperoni ripieni di riso

Peperoni ripieni di riso

Munitevi di 4 peperoni di media grandezza da riempire con il riso più 1 da soffriggere.
Lavare bene i 4 peperoni, tagliarli a metà, eliminare semi e piccioli, salarli.
Metterli capovolti nel tegame per far perdere l’acqua che potrebbero eliminare. Tagliuzzare in piccoli pezzettini il peperone in più e soffriggerlo in olio d’oliva con uno spicchietto d’aglio tritato piccolissimo e salare leggermente.
Per 4 peperoni lessare 600 gr di riso fino

Arborio in acqua salata e scolatelo molto al dente perché poi continuerà a cuocere nel forno.
Dopo averlo scolato, passatelo un po’ sotto il getto dell’acqua fredda, servirà sia per bloccare la cottura che per eliminare una parte della salatura. Far scolare bene i residui di acqua, versare il riso in una coppa abbastanza capiente e condirlo con d’olio d’oliva affinché non diventi colloso.
Aggiungere poi il peperone soffritto, tre uova intere, abbondante parmigiano grattugiato e, per chi lo gradisse, anche un pugno di altro tipo di grattugiato come Toscanello o Gavoi ( questi ultimi servono ad esaltare il sapore del ripieno. Io lo consiglio), uno spicchietto d’aglio tritato finissimo, basilico e prezzemolo tritati e un cucchiaio di capperi se graditi.
Amalgamare bene tutti gli ingredienti al riso poi, con lo stesso, riempire abbondantemente i peperoni e spolverare con un velo di pane grattugiato.

Versare un po’ d’olio sul fondo della teglia in cui cuocere i peperoni e un altro filo sui peperoni ripieni.
Aggiungere sul fondo della teglia un pò d’acqua e infornare in forno caldo a 180 gradi per circa un’ora in forno ventilato.

Peperoni al forno ripieni di zucchine