Peperoni ricette veloci

Peperoni ricette veloci

Pennette alla crema di peperoni

Ho soffritto un po’ di cipolla e di scalogno in olio e un po di burro. Poi ho versato i peperoni ( due rossi e due gialli ) a pezzetti ho regolato di sale pepe peperoncino e prezzemolo ho fatto insaporire. Ho unito qualche cucchiaio d’acqua e dado vegetale e ho portato a cottura. Li ho passati al passaverdure rimessi sul fuoco unendo la panna. Potete sostituirla con qualsiasi formaggio cremoso tipo ricotta philadelphia robiola ecc . Quando la pasta è cotta scolare e ripassare in padella.
Cospargere con parmigiano e un po di prezzemolo

Peperoni gratinati al forno

Procedimento:
Cominciate col lavare i peperoni, tagliateli in quattro parti e privateli dei semi. In un piatto mischiate il pane, il prezzemolo, l’aglio tritato finemente. Dopo averli mescolati aggiungete anche un po’ di capperi, il pepe e irrorate con dell’olio. Ungete una pirofila da forno con dell’olio e sistemateci sopra i peperoni. Cospargete i peperoni con il composto precedentemente preparato con il pane grattugiato e aggiungeteci un filo d’olio. Riscaldate il forno a 180° e infornate i vostri peperoni per circa 30 – 45 minuti. Quando la parte superiore si sarà ben colorata sfornateli e lasciateli raffreddare.

Peperoni rossi o gialli;
pan grattato;
capperi sott’olio;
uno spicchio d’aglio;
prezzemolo;
sale e pepe;
olio;

Plumcake salato ai peperoni

procedimento: Ho preparato un impasto di carne trita mista (500gr circa), 1 uovo, aglio e prezzemolo tritati, 2 cucchiai di paprika dolce, pane fresco macinato, pangrattato, formaggio grana e pecorino, olio d’ oliva, sale e pepe. Ho amalgamato per bene per qualche min., ho foderato di carta forno uno stampo per plumcake e vi ho messo 3/4 dell’ impasto. Con un cucchiaio ho formato un’ ìncavo lasciando alte le parti laterali creando un vuoto che ho farcito con un ripieno di peperoni arrostiti( privati dei semi e della pelle, tagliati a cubetti e conditi con olio e sale) ed una grossa mozzarella tagliata a fette. Ho ricoperto con la parte d’ impasto rimasta ed ho chiuso stringendo bene con le mani unte d’ olio. Ho cosparso di pangrattato e cotto in forno a 180° per circa 30 min. e comunque fino a doratura.