Penne rigate con friggitelli e petali di pomodorini

Penne rigate con friggitelli e petali di pomodorini

1 lavate i friggitelli, togliete il la calotta e sbatteteli per eliminare i semi. Se sono piccoli, come nel mio caso, lasciateli interi, se sono grossi, tagliateli a falde. In una padella capiente versate l’olio e fatevi dorare il peperoncino privato dei semi e l’aglio che poi eliminerete. Aggiungete il guanciale tagliato a listarelle, soffriggetelo e aggiungete i friggitelli.
2 saltate i friggitelli a fuoco alto per un paio di minuti, quindi aggiungete i pomodorini tagliati in quattro e privati dei semi. Regolate di sale. Cuocete per qualche minuto.
3 cuocete le penne lasciandole al dente, scolatele direttamente nel tegame del sugo, fatele saltare per un paio di minuti in modo che si insaporiscano bene. Servitele calde con qualche foglia di basilico e una balla spolverata di parmigiano.

Ingredienti per quattro persone.
320 g di penne rigate
200 g di friggitelli
80 g di guanciale
1 spicchio di aglio
12 pomodorini pachino
2 cucchiai scarsi di olio evo
1 peperoncino piccante fresco
qualche foglia di basilico
sale q b
parmigiano grattugiato q b

Ricetta e foto di Clelia in cucina