Pastiera classica

Pastiera classica

Prepara la pasta frolla, avvolgila in pellicola e lasciala riposare in frigorifero, se hai poco tempo, preparala la sera prima e lasciala riposare in frigo tutta la notte, l’indomani si lavorerà ancora meglio.
Fai bollire il latte con le scorze del limone, aggiungi il grano e mescola finché il latte sarà completamente assorbito, elimina le scorze del limone e lascia raffreddare.
Lavora la ricotta ben scolata a crema con lo zucchero a velo, unisci i 3 tuorli tenendo da parte gli albumi, aggiungi mezzo cucchiaino di cannella, la fialetta di estratto di fiori d’arancio, il cedro candito a cubetti, il composto di grano e per ultimo gli albumi montati a neve ben ferma con un pizzico di sale. Imburra uno stampo per crostata, stendi la frolla bucherellandola, riempi con il composto di grano e con la rimanente frolla chiudi come una crostata o come dice la tua fantasia.
Metti in forno a 180° per un’ora circa, quando sarà fredda, spolverizzala di zucchero a velo meglio ancora se vanigliato!

Ingredienti per la pasta frolla:
300 g di farina, un uovo più un tuorlo, 120 g di zucchero, 150 g di burro, un pizzico di sale, la scorza grattugiata di un limone, mezza bustina di lievito per dolci!
Per la pastiera: 220 g di grano cotto, 100 ml di latte, le scorze di un limone, 350 g di ricotta ben scolata, 150 g di zucchero a velo, 3 uova, mezzo cucchiaino di cannella, 70 g di cedro candito, una fialetta di fiori d’arancio, zucchero a velo per decorare.

 

Ricetta alternativa pastiera napoletana

Per la frolla 3 uova , 500 gr di farina ,200 gr di zucchero 200 di burro o strutto ,un pizzico di cannella in polvere
Per ripieno 500 gr di ricotta ,100 di zucchero ,4 uova
250 gr di crema pasticciera
500 gr di grano cotto
Per prima cosa scolare bene la ricotta ,passarla nel passaverdura ,aggiungere zucchero ( a gusto si può mettere di più o di meno di 100 gr ) canditi ,vanillina ,1 fialetta di fiori d’arancio ,un pizzico di cannella ,mezzo bicchierino di liquore strega ,4 uova ( gli albumi montati a neve ) .
Unire al preparato di ricotta anche la crema pasticciera ( io l’ho fatta con due tuorli ,4 cucchiai di zucchero ,4 cucchiai di farina e 250 ml di latte ) ,il grano precedentemente messo in pentolino a cuocere per 20 minuti circa con 250 ml di latte ,100 gr di zucchero ,due noci di burro e scorza di arancia ( per chi non ama sentire il grano può frullarlo con il mix ad immersione )
Preparare la frolla e lasciarla riposare 20 minuti .
Con la frolla, foderare uno stampo ( dipende se la volete bassa ,usate da 26 cm se la volete alta da 24 ,con questa dose ce ne escono due )
Forno a 180 statico per 1 ora e mezza ,(ovviamente dipende dal forno
N.B : Appena prende il colore bello forte sarà pronto!
Una volta cotto, lasciare raffreddare in forno per un’ora .
Spolverare di zucchero a velo.