Pasticcini o pastarelle come quelle del bar

Pasticcini o pastarelle come quelle del bar

Pasticcini alla crema

Per la frolla
– 7 cucchiai di farina di grano duro
– 3 cucchiai di farina 00 o integrale
– 1 cucchiaio colmo di margarina vegetale (di semi di girasole)
– 2 cucchiai di zucchero di canna integrale
– la scorza grattugiata di 1 limone bio
– 1 pizzico di sale
Per la crema
– 500 ml di latte di soia neutro
– 100 g di zucchero di canna integrale
– 35 g di amido di frumento o mais
– 15 g di farina di riso integrale
– 1 limone bio
– 1 bacca di vaniglia
– 1/2 cucchiaino di curcuma in polvere
Per guarnire
– frutti di bosco
– frutta secca

Setacciare e mettere in una ciotola le farine, lo zucchero, 1 pizzico di sale e la scorza del limone. Unire la margarina ed iniziare a lavorare con le mani. Deve risultare un composto “sbriciolato” al quale unire pochissima acqua. Continuare ad impastare, se necessario aggiungere ancora acqua, si deve ottenere una palla omogenea e liscia. Avvolgere con pellicola alimentare e mettere in frigo per almeno mezzora.
Versare il latte in un pentolino, unire la scorza lavata del limone e la bacca di vaniglia incisa per il lungo. Portare ad ebollizione, togliere dal fuoco e lasciare in infusione per 15 minuti.
In un altro pentolino mischiare lo zucchero, l’amido, la farina di riso e la curcuma. Stemperare il composto con il latte filtrato, mescolando con una frusta per evitare la formazione di grumi.
Mettere il composto sul fuoco e portarlo dolcemente ad ebollizione senza smettere di mescolare. Far cuocere la crema per circa 5 minuti o fino a quando inizia ad addensarsi e toglierla dal fuoco. Coprire con la pellicola per alimenti, facendola aderire bene alla crema, in modo che, mentre raffredda, non si formi in superficie la pellicina dovuta alla bollitura del latte.
Mettere la crema in frigo almeno 1 ora.
Nel frattempo prendere l’ impasto e stenderlo con un mattarello, fino allo spessore di circa 5 mm. Ritagliare dei cerchi di circa 8 cm con un coppapasta o bicchiere. Riporre i cerchi ottenuti sul fondo degli stampi da muffin (si deve formare un po’ di bordo) e bucherellare con una forchetta. Infornare a 180° per 10/15 minuti.
Quando anche le basi di pasta frolla si saranno raffreddate potrete comporre i pasticcini, versando un cucchiaino di crema e guarnendo a piacere con frutta fresca e secca. Mettere in frigo per almeno un’ ora prima di servire.
NB la crema che preparo ha un colore piuttosto scuro, dovuto all’ uso dello zucchero di canna integrale!

Ricette con Crema pasticcera