Pasta con sughetto di pomodorini e mozzarella filante

Pasta con sughetto di pomodorini e mozzarella filante

La pasta pomodorini e mozzarella è un classico della tradizione italiana. C’è sia la versione fredda sia quella calda. In questo articolo parleremo della pasta versione calda 🙂 Prima di descrivere il procedimento , è necessario dire che si tratta di un primo piatto vegetariano leggerissimo e gustoso. Una ricetta da fare a casa quando non si ha tempo e si vuole gustare un buon piatto di pasta comunque, invece di mangiare il solito panino.

Pasta pomodorini e mozzarella filante

Su una padella anti aderente mettere a rosolare con l’olio la cipolla finemente tritata. Quando la stessa si sarà imbiondita, aggiungete i pomodorini pachinno che in precedenza avete tagliato a metà e fate cuocere a temperatura bassa. Il consiglio che vi diamo è quello di schiacciare un po’ i pomodori affinchè fuoriesca il succo. Tagliate la mozzarella e mettetela da parte (la useremo dopo).Mettete a bollire l’acqua in una pentola capiente; a bollore versate una manciata di sale grosso e la pasta a scelta. Quando la pasta sarà cotta, scolatela e poi versatela nella pentola dove avrete preparato il sughetto. Solo a questo punto dovete aggiungere la mozzarella tagliata nella pentola (fate cuocere il tutto a fuoco lento fino a quando la mozzarella non sarà filante). Infine ci sta bene il basilico.

Ingredienti: Pasta, pomodorini pachino, olio, sale, cipolla rossa, mozzarella e basilico.

N.B: Ovviamente c’è la versione estiva, ovvero la pasta fredda pomodorini e mozzarella che si mangia tutto a crudo e la mozzarella non è filante ma compatta.