Pasta ‘ncasciata: pasta al forno della tradizone siciliana

Pasta ‘ncasciata: pasta al forno della tradizone siciliana

Se non siete siciliani o non avete mai assaggiato questa pietanza, non sapete cosa vi perdete. Questa pasta è di una bontà unica e si prepara solitamente nella stagione invernale. Si tratta della pasta ‘ncasciata , ovvero della pasta al forno con melanzane e caciocavallo. Un primo annoverato tra i piatti unici che prevede la presenza dei carboidrati (la pasta), le fibre(melanzane) e le proteine (carne). La sua preparazione è facile e richiede il tempo giusto (non è velocissima).

Vediamo quindi la ricetta e ….buon lavoro”

Ricette tipiche di Sicilia: a pasta ‘ncasciata

500 g di maccheroncelli
750 g di pomodori da sugo
2 uova sode
200 g di carne macinata
100 g di salame
2 melanzane
150 g di caciocavallo
aglio
basilico
olio extravergine d’oliva
sale
pepe
pangrattato

Procedimento:
1) Sbucciare le melanzane, affettarle e tenerle sotto sale per circa un’ora per privarle dell’acqua di vegetazione.
2)Soffriggere due spicchi d’aglio interi nell’olio e toglierli quando sono dorati.
3)Mettere la carne nella padella e, quando sarà insaporita, aggiungere i pomodori e qualche foglia di basilico.
4)Salare e pepare e lasciar cuocere a fuoco lento per circa 50 minuti, aggiungendo un po’ d’acqua quando il sugo si restringe.
5)Asciugare le melanzane e friggerle in olio d’oliva.
Lasciarle a scolare su carta assorbente.
6)Tagliare le uova sode a dischetti, il salame ed il caciocavallo a dadini.
Intanto cuocere la pasta e scolarla molto al dente e condirla con il sugo. Versare un filo d’olio in una teglia da forno e cospargere il fondo con del pangrattato.
Disporre i maccheroni conditi nella teglia alternandoli a strati di melanzane fritte, caciocavallo, uova e salame.
Sull’ultimo strato cospargere abbondante caciocavallo.
Mettere in forno preriscaldato a 180°C per circa mezz’ora, finché la pasta sarà ‘ncasciata dal formaggio.

N.B: si tratta di un piatto unico che presenta quasi 500 calorie ogni 100 grammi. Non è consigliato per chi seguie una dieta ipocalorica . Si prepara con l’uso del forno ventilato e si serve caldo.