Pasta in crema di salmone e pomodorini

Pasta in crema di salmone e pomodorini

Salmone ricette gustose e saporite

Ingredienti:

160 g di pasta corta

150 g di salmone

100 g di pomodorini

60 g di panna

10 g di porro

3 cucchiai di olio extravergine d’oliva

sale

Preparazione:

Tagliate il salmone a cubetti e fatelo rosolare in padella con un filo d’olio e un pizzico di sale. Frullatene la metà con la panna. Fate soffriggere in un’altra padella il porro e i pomodorini tagliati a dadini. Mettete a cuocere la pasta e a una volta cotta e scolata, fatela saltare in padella con la crema di salmone, i pomodorini , il porro e il salmone a cubetti.

Pasta con salmone pomodorini e limone

Ingredienti per 4 persone:
150 gr di salmone affumicato
400 gr pasta filo a scelta
acqua per la cottura della pasta 1,5 L dalla fonte
2 cucchiai di olio d’oliva
cipolla bianca tagliata a dadini
5/6 pomodorini
la buccia di un limone
un cucchiaino di limone strizzato
sale e pepe nero q.b.
una spolverata di origano secco
1 pezzetto di burro o margarina

Procedimento:
Prendete una padella a sponde alte e riempitela abbondantemente di acqua della fonte (tiepida) mettetela sul fornello a fiamma alta e portate a bollire. Adesso mentre aspettate che l’acqua della pasta bolla, iniziate la cottura del vostro salmone. Prendete una confezione di salmone affumicato e tagliatelo a tocchetti e mettete da parte. Unite in una padella antiaderente, un filo d’olio(due cucchiai circa) in base a quanto salmone e pasta cuocerete. Ora, aggiungete e soffriggete leggermente la cipolla, deve essere dorata. Adesso stendete sulla cipolla il salmone tagliato precedentemente. Girate di tanto in tanto e tagliate a dadini i pomodorini. Uniteli al salmone e Salate (facendo attenzione al sale) che non diventi troppo salato, pepate tutto q.b. e in fine cospargete su di essi una manciata d’origano secco. Ora prendete un limone, lavatelo e tagliate uno spicchio lasciando la buccia e nuovamente tagliate a tocchettini. Unite il limone al composto ottenuto, allungate con un bicchiere d’acqua tiepida . Strizzate un po di succo limone sul salmone, consumate leggermente lasciando un poco di sugo per condire la pasta. Girate bene senza consumare il liquido di cottura e spegnete. Se l’acqua della pentola bolle, buttate la pasta e salate. Cuocete la pasta facendo attenzione a non scuocerla. Assaggiate la pasta se sia cotta e aggiustate di sale se occorre ma badate bene (deve essere leggermente al dente). Scolate la pasta lasciando un cucchiaio colmo di acqua di cottura, unite al sugo di salmone ottenuto prima. Unite alla pasta, il sugo ottenuto prima e condite con il burro e l’origano. Ora servite facendo le porzioni a persona