Pasta con fiori di zucca

Pasta con fiori di zucca

Primi con fiori di zucca

SPAGHETTI ALLA CARBONARA CON ZUCCHINE E FIORI DI ZUCCA

Gli amanti della carbonara originale magari non ameranno questa ricetta, ne siamo consapevoli. E’ anche vero che questo primo piatto vegetariano ha un sapore unico ed è assolutamente da provare una volta nella vita. La carbonara di zucchine e fiori di zucca è un piatto proteico ricco di fibre , ha pochissimi grassi rispetto alla tradizionale carbonara con guanciale (quella originale si fa con guanciale e non con la pancetta!) ed è un piatto colorato che fa bene agli occhi. Nella ricetta è usato il parmigiano ma se amate un gusto un po’ più forte il percorino va benissimo.

Ingredienti per 4 persone:
2 zucchine medie
4 fiori di zucca
1/2 cipolla di tropea
Prezzemolo, olio, sale, pepe
4 uova, sale e pepe,
Formaggio grattugiato
Spaghetti
Preparazione:
In un tegame antiaderente versare l’olio , poi tagliare la cipolla e le zucchine a pezzetti, aggiungere i fiori di zucca a strisce, salare, pepare, aggiungere il prezzemolo fresco e iniziare la cottura.
Intanto mettere su l’acqua per la pasta e quando bolle salare e mettere la pasta a cuocere. Nel frattempo che si cuoce sia la pasta ( cottura al dente) e si cuociono le zucchine con il resto,( circa 10 minuti di cottura finché si ammorbidiscono) , in un contenitore sbattere le uova con un pizzico di sale, pepe ed un cucchiaio di formaggio grattugiato.
Scolare poi la pasta al dente e versarla nel tegame delle zucchine aggiungendo l’uovo sbattuto e far saltare amalgamando come per fare la carbonara.
Insomma una versione light della carbonara, ma con gusto .

Periodo di zucchine, fiori di zucca . Allora un primo facile e veloce.

Pennette ortolane
Ingredienti:
3 zucchine medie
5/6 fiori di zucca
Cipolla di tropea1/4
Una manciata di pinoli
Prezzemolo
Peperooncino ( a piacere)
Olio di oliva
Un panetto di Philadelphia
Pennette integrali
Preparazione:
Mettete sul fornello subito l’acqua per cuocere la pasta.
Intanto in un tegame antiaderente versate l’olio quanto basta, tagliate a pezzetti cipolla, zucchine e prezzemolo. Aggiungete un pezzettino di peperoncino,i pinoli, salate ed iniziate la cottura. Pulite e tagliate a metà i fiori di zucca e a metà cottura aggiungeteli in padella e fate cuocere finché non si è appassito tutto. Assaggiate se va bene di sale altrimenti ne aggiungete ancora in pochino.
Se bolle l’acqua versate la pasta, salate e mentre cuoce ,sciogliete il panetto di Philadelphia nel tegame del condimento ed amalgamate alle zucchine e ai fiori.
Scolate la pasta cotta come usate di solito e versatela a fuoco spento nella padella del condimento ed amalgamate.
Naturalmente con gli ingredienti usati , si può condire fino a 4 piatti di pasta. Quindi se siete da soli prendetene solo 1/4 il resto potete metterlo in frigo in un contenitore ben sigillato ed usarlo ancora .

Ricetta e foto di ” I manicaretti di Enza – cucina lucana e altro di Enza Cosma”