Pasta all’arrabbiata veloce

Pasta all’arrabbiata veloce

Pasta con pomodoro piccante è un classico primo piatto della tradizione italiana. In particolare nasce come tradizione dell’Italia meridione là dove il peperoncino era necessario per ammazzare batteri e germi presenti. 

Pasta arrabbiata Preparazione

Mettiamo sul fuoco una pentola di acqua salalta dove lesseremo i pennoni e intanto prepariamo la linea per il sugo. Tritiamo finemente aglio e prezzemolo e sbricioliamo i due peperoncini secchi. (lavatevi subito le mani poi perché se vi toccate occhi naso o bocca guai). Prendiamo una padella con i bordi alti, mezzo giro di olio evo, aglio, peperoncino e facciamo dorare. Aggiungiamo quindi la salsa di pomodoro, una punta di zucchero e regoliamo di sale. Facciamo cuocere a fuoco basso per circa quindici minuti e a metà cottura aggiungiamo una parte del prezzemolo tritato e una piccola noce di burro a cottura. Scoliamo la pasta nella padella del sugo, amalgamiamo poi spolveriamo con il pecorino. Diamo due belle spadellate per mantecare poi impiattiamo, mettiamo l’ultima parte del prezzemolo tritato.

Pasta arrabbiata Ingredienti 

per 2 persone

180 g di pennoni di Gragnano

100 g di salsa di pomodoro 

2 habanero secchi

1 spicchio di aglio

1 mazzetto di prezzemolo 

30 g di pecorino romano
1 punta di zucchero
Sale
Burro
Olio evo