Pasta alla chitarra con ragù d’agnello

Pasta alla chitarra con ragù d’agnello

Tritate la polpa d’agnello, spellate la cipolla, raschiate la carota e pulite il sedano e tritate tutto insieme.
In una padella , mettete il burro e unite la carne e fate rosolare a fiamma viva per 4 minuti.

Mescolate spesso, versate il vino e lasciate evaporare, togliete la carne dalla padella e tenete al caldo, nella padella mettete il trito di verdure, e rosolate a fiamma bassa per 4 minuti.

Rimettete la carne nella padella, versate 1/2 bicchiere di lkatte e cuocete a fuoco dolce per 40 minuti, se serve aggiungete altro latte, salate e pepate, in una ciotola mettete la scorza di limone grattugiata, e il succo di limone, unite i tuorli mescolando continuamente , lo zafferano, il parmigiano, il prezzemolo tritato, un po’ di sale e pepe a volonta.

Mescolate bene, lessate la pasta al dente, scolate al dente e mettete nella padella del ragu, rimettete sul fuocomescolate con cura, togliete dal fuoco, aggiungete la salsa di uova, mescolate bene.

Aspettate 1 minuto, distribuite sui piatti, servite subito.

500 gr di pasta chitarra fresca
300 gr di polpa d’agnello
1 cipolla
1 costa di sedano
1 carota
vino bianco
latte
2 tuorli d’uovo
30 gr di parmigiano grattugiato
1/2 limone
1 pizzico di stimmi di zafferano
prezzemolo
30 gr di burro
olio d’oliva
sale e pepe bianco