Pasta al profumo di mare

Pasta al profumo di mare

La pasta al profumo di mare è un primo piatto molto semplice da preparare e perfetto per portare in tavola il profumo di mare.

Questo primo piatto è preparato con le mazzancolle ben pulite e poi cotte in padella e poi insaporite con la scorza del limone.

Questi piccoli crostacei, conosciuti anche come gamberi imperiali, possono essere cucinati anche alle griglia, lessate o saltate in padella.

In questa preparazione sono state utilizzate le mezze maniche, ma potete sostituire questo formato di pasta con della pasta lunga come bavettine o spaghetti. Per un tocco  in più: prima di servire terminate con un po’ di bottarga di tonno.

Per dimezzare il tempo di preparazione potete farvi pulire le mazzancolle dal vostro pescivendolo di fiducia, altrimenti sgusciatele bene togliendo testa e zampette, poi eliminate il filetto nero intestinale.

Come preparare la pasta al profumo di mare

Per preparare la pasta al profumo di mare iniziando pulendo accuratamente le mazzancolle e privandole del budellino nero. Porre un’ampia padella antiaderente con un filo d’olio, scaldare bene e cuocere le mazzancolle, salare leggermente e far rosolare velocemente, sfumare con il vino bianco e far evaporare bene l’alcol. Prelevare le mazzancolle e conservarle da parte. Nella stessa padella far sciogliere il burro con la scorza di limone grattugiata e nel frattempo far cuocere la pasta in abbondante acqua salata. Scolare la pasta al dente e trasferirla direttamente nella padella, aggiungere le mazzancolle e l’erba cipollina lavata e tritata. Terminare la cottura e servire immediatamente la pasta al profumo di mare.

Buon appetito!

Ingredienti per preparare la pasta al profumo di mare

(per 3 persone):

270 grammi di pasta tipo mezze maniche

300 grammi circa di mazzancolle

una noce di burro

olio extravergine di oliva q.b.

scorza di un limone bio

sale q.b.

un bicchierino di vino bianco o brandy

erba cipollina q.b. o timo