Paris Brest , dolce francese con crema chantilly e fragole

Paris Brest , dolce francese con crema chantilly e fragole

Paris brest con crema chantilly e fragole

Ingredienti

Per la pasta choux:

farina tipo 00, g 120
latte, ml 50
acqua, ml 150
burro, g 70
uova, 3 medie
sale, 1 pizzico
Per la crema pasticcera:

latte intero, ml 500
farina tipo 00, g 80
tuorli d’uovo, 3
zucchero, g 100
vaniglia, 1 stecca (oppure una bustina di vanillina)
Per la panna:

panna fresca, ml 250
zucchero, g 25
Per decorare:

fragole, g 250 circa
zucchero a velo, q.b.
Preparazione

Preparate la crema pasticcera con gli ingredienti, mettendola e raffreddare in frigorifero.

Preparate la pasta choux: versate il latte e l’ acqua in una casseruola, unite il burro, un pizzico di sale e portate a ebollizione. Togliete la casseruola dal fuoco e gettate la farina tutta in una volta nel liquido caldo. Mescolate bene e rapidamente in modo da evitare che si formino grumi. Rimettete il tegame sul fuoco a fiamma bassa e mescolate il composto con un cucchiaio di legno fino a quando si sarà formata una specie di palla che si staccherà dalle pareti (occorreranno solo pochi istanti). Togliete dal fuoco e lasciate intiepidire.

Nel frattempo accendete il forno a 200° (ventilato), e posizionate la griglia nel centro.

Foderate la placca del forno con carta da forno e disegnate con la matita un cerchio di 22 – 23 cm di diametro (io ho utilizzato lo stampo di una tortiera per disegnare la circonferenza), poi capovolgete il foglio di carta in modo che il segno della matita rimanga a contatto con la placca. Il cerchio sarà comunque visibile.

Riprendete l’ impasto e incorporatevi le uova, uno alla volta, mescolando energicamente. Non aggiungete altre uova se non saranno prima ben assorbite quelle aggiunte precedentemente.

Paris-Brest con fragole, preparazione

Trasferite il composto in una sac-à-poche con bocchetta liscia e grande.

Create, all’interno del cerchio che avete disegnato, 2 anelli di pasta choux, l’ uno vicino all’ altro. Poi fate un altro anello, coprendo la giuntura tra i due realizzati precedentemente. Se avete ancora pasta choux a disposizione, continuate fino a esaurimento del composto contenuto nella sac-à-poche.

Cuocete nel forno già caldo a 200° (ventilato) per 15 minuti, poi abbassate la temperatura del forno a 150° e continuate la cottura per altri 15 minuti. Spegnete il forno e lasciate la ciambella di pasta choux dentro il forno per 10 minuti, poi estraetela dal forno, lasciatela intiepidire, quindi rimuovetela dalla placca e mettetela a raffreddare su una gratella.

Paris-Brest con fragole, preparazione

Nel frattempo montate la panna con lo zucchero (250 ml di panna e 25 g di zucchero). QUI trovate il procedimento.

Adesso create la crema chantilly all’italiana: unite, poco per volta, la panna montata alla crema pasticcera (assicuratevi che la crema sia ben fredda). Mescolate il tutto con delicatezza, muovendo il cucchiaio, o la spatola, dal basso verso l’alto, per non smontare il composto.

Paris-Brest con fragole, preparazione

Lavate rapidamente le fragole e asciugatele.

Componete il Paris-Brest: tagliate la ciambella a metà, orizzontalmente. Farcite la parte inferiore con la crema chantilly, utilizzando la sac-à-poche. Distribuite sulla crema le fragole tagliate a pezzi e spolverizzate con zucchero a velo. Sovrapponete l’ altra metà della ciambella. Distribuite sulla superficie qualche filo di crema chantilly, quindi distribuite le altre fragole, facendole aderire sulla crema. Decorate con ciuffi di crema chantilly e spolverizzatelo con lo zucchero a velo.

Paris Breast ricetta

250 farina 00 per dolci , 250 ml di acqua , 6 uova ,130 g burro , 5 g di sale , una bustina di vanillina, bucce di limone grattugiate
Mettere in una pentola l’acqua, il sale il burro e le bucce di limone portare a bollore , aggiungete poi la farina setacciata tutta in una volta, spostando la pentola dal fuoco e girando di continuo per evitare la formazione di grumi, rimettete poi subito sul fuoco e continuate a mescolare con un cucchiaio di legno fino a che il composto non si staccherà dalle pareti della pentola , trasferite il composto in un contenitore allargandola per farla raffreddare, non appena la pasta si sarà raffreddata aggiungete il primo uovo mescolate sempre con il cucchiaio di legno e fatelo assorbire completamente, aggiungete man mano le altre uova seguendo sempre la stessa procedura.
Una volta aggiunte tutte le uova aggiungete anche la bustina di vanillina , mescolate bene fino ad ottenere un impasto liscio e cremoso, quando la pasta choux sarà pronta, versatela in una sac-à-poche, utilizzando un beccuccio liscio o a stella, foderate con carta da forno il fondo di uno stampo a forma di ciambella, nei lati imburratela leggermente , fate dei cerchi io ne ho fatto 3 sotto , 2 sopra , infornate in forno statico già caldo a 200 gradi per 20 / 25 minuti ,nel frattempo non aprite mai il forno, trascorso questo tempo abbassate la temperatura a 180 e continuate a cuocere per altri 20 /25 minuti, se vedete che si scurisce troppo mettete sopra un foglio di carta alluminio , la cottura è fondamentale poi ognuno conosce il proprio forno .
Una volta cotta , spegnete il forno e lasciate intiepidire con lo sportello semiaperto così da permettere alla pasta di asciugarsi all’interno
Una volta raffreddata è pronta per essere farcita come più vi piace , io li ho tagliata in 2 parti farcita con panna fresca montata e pezzetti di fragole , sopra ho fatto qualche ciuffetto di panna e ho messo le fragole ,al centro è una zeppola fritta una spolverata di zucchero a velo ed è pronta